Terremoto, almeno 4 morti e 23 feriti nello Yunnan

Secondo i media locali, l'epicentro è stato individuato nella contea di Qiaojia, vicino alla città di Zhaotong che conta oltre 6 milioni di abitanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:56
Terremoto in Cile

E’ di almeno 4 morti e di 23 feriti l’ultimo bilancio del terremoto di magnitudo 5 che lunedì sera ha scosso lo Yunnan, provincia nel sudovest della Cina. Secondo i media locali, l’epicentro è stato individuato nella contea di Qiaojia, vicino alla città di Zhaotong che conta più di 6 milioni di abitanti. L’agenzia Xinhua ha riferito che unità di soccorso dei vigili del fuoco sono state inviate in 16 municipalità.

Pipistrelli

Yunnan (letteralmente “A sud dei (monti) Yun”) è una provincia della Cina, situata nell’estremo sud-ovest della nazione. Conta oltre 47 milioni di abitanti. Lo Yunnan è molto famoso per sua diversità culturale e biologica. Lo scorso 12 maggio un nuovo studio condotto da un team di scienziati cinesi e australiani e pubblicato su Current Biology ha identificato un coronavirus di pipistrello recentemente identificato che sembra, sia per alcune regioni del genoma che negli aminoacidi, il parente più stretto di SARS-CoV-2. “Anche se non è un precursore evolutivo diretto di SARS-CoV-2, questo nuovo virus, RmYN02, suggerisce che questi tipi di eventi di inserimento apparentemente insoliti possono verificarsi naturalmente nell’evoluzione del coronavirus”, ha commentato l’autore senior dello studio, Weifeng Shi, direttore dell’Istituto di biologia patogena della Shandong First Medical University.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.