Superati i 500mila morti per covid in Usa. Biden: “Bilancio straziante”

La commemorazione seguita da un minuto di silenzio in tutti gli Stati Uniti, voluta da Biden per onorare il mezzo milione di americani morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:54

E infine, la fatidica soglia dei 500mila morti per Covid in Usa è stata superata. “Un bilancio straziante”, l’ha definito il neo presidente Joe Biden durante la commemorazione al tramonto seguita da un minuto di silenzio in tutti gli Stati Uniti, voluta per onorare il mezzo milione di americani morti.

Biden ha elogiato i 500.071 americani che hanno perso la vita: “Persone straordinarie, che spesso hanno fatto l’ultimo respiro da sole”.

Il bilancio delle vittime ha superato quella di tre guerre messe insieme: il primo e il secondo conflitto mondiale e la guerra del Vietnam, ha ricordato con tono solenne il presidente, parlando dalla Casa Bianca.

Usa Paese più colpito al mondo

Poi, un messaggio di speranza: “Questa nazione sorriderà di nuovo – ha assicurato – e conoscerà di nuovo i giorni di sole”. Rintocchi di campane e 500 candele accese hanno accompagnato l’ultimo saluto alle vittime del Paese più colpito al mondo. Oggi, secondo i dati della Johns Hopkins University, le vittime sono già salite a 500.310 in quella che sembra una guerra senza fine contro il Covid.

Qui sotto, il video competo della commemorazione delle vittime con Biden dalla Casa Bianca, pubblicato da Global News.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.