Stop alla proroga delle licenze: la protesta degli ambulanti a Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:06

Protestiamo contro i bandi che la sindaca di Roma vuole realizzare a Roma – ha dichiarato un manifestante, come riportato dall’Ansa -. 18 mila concessioni sono a rischio e 12 mila manifestano oggi con i furgoni”. E’ questo il sentimento dei molti ambulanti che oggi protestano a Roma e hanno bloccato il Grande raccordo anulare per dimostrare la loro contrarietà contro lo stop alla proroga delle licenze.

La protesta

Il blocco del Grande raccordo anulare – con furgoni parcheggiati e ombrelloni aperti –  è avvenuto all’altezza di Ciampino, con le pattuglie dei vigili urbani che stanno cercando di agevolare la mobilità nelle vie limitrofe. Diversi ambulanti stanno sfilando con i propri camioncini sul Gra diretti a piazza della Repubblica dove è in corso un sit-in.

“Avremo in mattinata un incontro in Prefettura, al quale parteciperà in videocollegamento anche il ministro per lo Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti“, ha spiegato il segretario nazionale dell’Associazione nazionale ambulanti dell’Ugl, Manrico Rosato. I manifestanti protestano contro i “bandi che la sindaca di Roma vuole realizzare nella capitale, mettendo a rischio 18mila concessioni, di cui sono titolari 12mila ambulanti a Roma”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.