Sparatoria in Texas: 2 morti e 2 feriti in un night a Houston

Il capo della polizia di Houston ha riferito che gli investigatori stanno cercando di confermare che tra le vittime c'è l'aggressore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:49

Ancora morti per sparatorie in Usa. Questa notte, un uomo ha aperto il fuoco in un noto nightclub di Houston, in Texas: il “Cle” nel quartiere Midtown. Due uomini sono stati uccisi e altri due sono rimasti feriti nella sparatoria. Uno dei feriti sembra sia in condizioni critiche, scrive Abc13.

Il capo della polizia di Houston, Troy Finner, ha riferito che gli investigatori stanno cercando di confermare che tra le vittime c’è l’aggressore, colpito a morte da un vice sceriffo fuori servizio che lavorava alla sicurezza del club. Il club, ha detto Finner, era “molto affollato” e buio all’interno. Nessun agente è rimasto ferito. Ancora ignote le cause dell’aggressione armata.

Sospesa la vendita di alcoolici nel club

La Texas Alcoholic Beverage Commission (TABC) ha emesso una sospensione di sette giorni della licenza del club per la vendita di alcolici a seguito della sparatoria. “La TABC ha emesso una sospensione sommaria di sette giorni della licenza di Cle per la vendita di alcolici a seguito dell’incidente di lunedì mattina. L’agenzia è stata informata della sparatoria lunedì mattina e ha immediatamente avviato un’indagine, che rimane in corso. Una volta terminata la sospensione sommaria di sette giorni, il club potrà riprendere le operazioni in attesa dei risultati delle indagini”, ha scritto il Tabc.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.