Rozzano, incidente fatale sulla tangenziale: distrutta una famiglia

L'auto è stata coinvolta in un terribile schianto con altre due vetture. Muoiono madre, padre e una bimba di 12 anni. Gravissimi altri due figli della coppia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:02
Incidente Rozzano

Tre vittime, un’intera famiglia distrutta. E’ un bilancio tremendo quello che arriva da Rozzano, tangenziale Ovest di Milano, dove nella serata di ieri un gravissimo incidente stradale ha spazzato via quasi totalmente un nucleo familiare di cinque persone. Sono morti i genitori e una figlia, la seconda. Il maggiore e la minore lottano ancora fra la vita e la morte, affidati alle cure dei medici.

L’incidente

Uno scontro che ha coinvolto altre due vetture e che si è rivelato fatale per un uomo di 41 anni, una donna di 39, marito e moglie, e per la loro bambina di 12. In gravissime condizioni il figlio più grande, un ragazzo di 16 anni, e la più piccola, di 10. Entrambi sono stati prontamente trasferiti rispettivamente al Policlinico di Milano e all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Ricoverato anche un uomo di 41 anni, rimasto coinvolto nell’incidente, avvenuto attorno alle ore 20 di ieri.

Ancora da chiarire le cause che hanno portato alla tragedia. Al lavoro, gli inquirenti per cercare di determinare la dinamica esatta dello scontro tremendo che ha coinvolto tre vetture. Le autorità hanno disposto la chiusura del tratto di tangenziale interessato. Proprio qui, a quanto sembra, in passato si sarebbero verificati altri incidenti.

La ricostruzione

Stando a una prima ricostruzione, l’auto della famiglia (a quanto sembra residente a Milano e di origine sudamericana) sarebbe stata travolta da un’altra vettura, dopo aver subito già un tamponamento. Uno schianto fatale, arrivato nel tratto all’altezza della statale 35 per Pavia. Ingente il dispiegamento di soccorsi, con ambulanze, automediche e volanti della Stradale e dei Vigili del fuoco. Questi ultimi hanno estratto i cinque occupanti dell’auto dalle lamiere, impiegando diverso tempo tanta era stata la violenza dell’impatto.

I soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso della mamma, portando subito via gli altri feriti. La figlia di 12 anni è morta poco dopo, mentre il padre ha lottato per qualche ora tra la vita e la morte prima di spirare all’Humanitas di Rozzano, dove è stato ricoverato anche il sesto ferito nell’incidente.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.