Roma, la sindaca Virginia Raggi è positiva al Coronavirus

Il post di Raggi: "Sto bene e al momento non ho alcun sintomo. Continuerò a lavorare da casa. Con la stessa determinazione di sempre"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:41
La sindaca di Roma, Virginia Raggi

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, è risultata positiva al coronavirus. Ad annunciarlo è stata lei stessa ieri sera su Facebook: “Sono positiva al Covid-19. Sto bene e al momento non ho alcun sintomo. Continuerò a lavorare da casa. Con la stessa determinazione di sempre”. La sindaca era in auto-isolamento dopo essere entrata in contatto con una persona risultata positiva al coronavirus.

Persona infetta

Poche ore prima dell’annuncio della sua positività aveva infatti scritto in un altro post su Facebook: “Voglio informavi che la scorsa settimana sono stata in contatto con una persona risultata oggi positiva al Covid-19. Io non ho alcun sintomo ma, nel rispetto dei protocolli previsti, ho deciso di mettermi in auto-isolamento volontario a casa per i giorni utili a completare i controlli. Voglio tranquillizzarvi: sto bene. Continuerò a lavorare a distanza con lo stesso spirito e, se possibile, con maggiore passione”, concludeva la sindaca.

Covid: 1200 positivi a Roma.

Crescono i nuovi casi di Covid-19 nel Lazio, a fronte però di un aumento di tamponi. Ieri, 4 novembre, nella regione si sono registrati 2.432 positivi (+223 rispetto a ieri) su oltre 26 mila tamponi (+1.131), 34 decessi e 144 i guariti. Roma conta 1247 nuovi casi. Il rapporto tra positivi e i tamponi è al 9% mentre il valore RT in calo a 1.29.

Nelle province si registrano 706 casi. Di questi 276 nella Asl di Frosinone, seguita dalla Asl di Viterbo con 229 positivi, da quella di Latina 146 e infine dalla Asl di Rieti con 55 nuovi positivi.

“Aldilà dei colori delle fasce – ha sottolineato su Ansa l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, riferendosi al nuovo Dpcm – quello che conta è mantenere alta l’attenzione e raffreddare la curva. E’ ancora una fase tutta in salita e sarà lunga. Il ruolo del territorio è fondamentale in questa fase per limitare sofferenza della rete ospedaliera”, ha aggiunto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.