Incendio in un appartamento a Pisa: c’è una vittima

Le fiamme si sono sprigionate all'interno della camera da letto di un appartamento nel Pisano senza propagarsi al resto della casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16

E’ morta nell’incendio del proprio appartamento M.L., un’anziana donna di 96 anni residente in via Giordano Bruno nella frazione di Metato, Comune di San Giuliano Terme. Le fiamme l’hanno sorpresa nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 novembre. Lo riporta Pisa Today.

La segnalazione dell’incendio nell’appartamento dell’anziana è stata recepita dai Vigili del Fuoco che sono intervenuti immediatamente. Le fiamme si sono sprigionate all’interno della camera da letto senza propagarsi nel resto della casa, ma all’arrivo degli operatori la donna era già deceduta. L’incendio è stato domato con velocità e semplicità.

Il mozzicone di sigaretta

Un aiuto prezioso sulla dinamica dei fatti è stato fornito dal nipote della donna, come conferma la Questura di Pisa. L’uomo, come ogni sera, si è recato presso l’abitazione della nonna per augurarle la buonanotte e vedendo il fumo ha lanciato l’allarme. Il nipote ha spiegato alla Polizia che la donna era solita fumare a letto prima di addormentarsi: secondo gli inquirenti, quindi, l’incendio è divampato da un mozzicone di sigaretta lasciato acceso.

Il Pubblico Ministero Celano, vista l’evidenza della dinamica dei fatti, ha ordinato alla pattuglia della Questura che aveva effettuato i primi accertamenti che la salma venga affidata ai parenti dopo l’effettuazione dei rilievi di rito da parte della Polizia scientifica.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.