Allarme Onu: “130 Paesi non hanno ricevuto il vaccino anti Covid”

In Italia i vaccini contro il Covid-19 somministrati finora sono oltre 3 milioni, il 78,1% del totale di quelli consegnati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17
Il segretario Onu, Antonio Guterres, sui vaccini

Ben 130 Paesi nel mondo non hanno ricevuto nessuna dose dei diversi vaccini anti Covid disponibili. Lo ha dichiarato con preoccupazione il segretario ONU, Antonio Guterres, durante l’incontro virtuale dei ministri degli Esteri degli Stati membri del Consiglio in merito allo stato delle vaccinazioni nel mondo.

Finora, ha detto Guterres, 10 nazioni hanno somministrato il 75% delle dosi, ma la disparità nella distribuzione è un rischio per l’intero Pianeta. Serve – avverte l’Onu – un piano vaccinale “globale per riunire tutti coloro che possiedono il potere, le competenze scientifiche, le capacità produttive e finanziarie necessarie” al fine di sconfiggere la pandemia e contro la concreta possibilità di nuove varianti.

Covid, la situazione nel mondo

Non si ferma intanto la pandemia a livello globale. I casi di contagio da coronavirus nel mondo sono saliti a quota 109 milioni 887.743, e il numero dei decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria è pari a 2 milioni 429.689. E’ quanto si apprende dagli ultimi dati pubblicati dal Johns Hopkins University.

Gli Usa restano il Paese più colpito al mondo in termini assoluti, con 27 milioni 824.648 contagi e oltre 490.400 morti. Antony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive statunitense, ha detto che gli Usa avranno vaccini sufficienti entro fine luglio.

I vaccini in Italia

I vaccini contro il Covid-19 somministrati finora in Italia sono 3 milioni 181.659, il 78,1% del totale di quelli consegnati (4 mln 75.870, di cui 3 mln 288.870 Pfizer/BioNTech, 244.600 Moderna e 542.400 AstraZeneca).

Vaccinati 1 milione 998.975 donne e 1 milione 182.684 uomini. Hanno ricevuto entrambe le dosi 1 milione 303.073. Lo si apprende dal report del commissario straordinario per l’emergenza. Relativamente alle categorie, sono stati vaccinati – nella Fase1 – oltre 2,1 milioni di sanitari e 603.629 unità di personale non sanitario. Nella fase 2, vaccinati 343.136 ospiti di Rsa e 127.281 over 80. Oggi sono iniziate le vaccinazioni Over 80 in Lombardia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.