Olimpiadi invernali di Pechino 2022, Moioli-Visintin argento nello snowboard

L’11esima medaglia dell’Italia alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 arriva dallo snowboard: Michela Moioli e Omar Visintin hanno vinto l’argento nella specialità cross a squadre misto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:06
Michela Moioli e Omar Visintin hanno vinto l’argento nella specialità cross a squadre misto

L’11esima medaglia dell’Italia alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 arriva dallo snowboard: Michela Moioli e Omar Visintin hanno vinto l’argento nella specialità cross a squadre misto.

“Il primo obiettivo è raggiunto: abbiamo superato il numero di medaglie vinte a Pyeongchang [10, ndr]. Lo abbiamo fatto grazie a una disciplina come lo snowboard dove siamo diventati una potenza mondiale. Questa Italia può regalarci altre gioie”, ha commentato il presidente del Coni Giovanni Malagò.

L’argento nello snowboard cross

L’argento di Moioli (portabandiera italiana che ha mancato la conferma dell’oro vinto quattro anni fa a PyeongChang) e Visintin (fresco vincitore del bronzo nella gara individuale di snowboard cross) è arrivato nello snowboard cross a squadre misto.

Il team azzurro è stato superato da quello Usa (Nick Baumgartner e la neo campionessa olimpica Lindsey Jacobellis, 76 anni in due). Terzo posto per il Canada (Eliot Grondin e Meryeta Odine), mentre quarto è finito il team di Italia 2 composto da Lorenzo Sommariva e Caterina Carpano.

Moioli: “Grande rivincita”

“Questa medaglia è una grande rivincita dopo la gara individuale di mercoledì che non è finita come volevo [è arrivata ottava dopo una brutta caduta, ndr]. Ho dato tutto per cercare di vincere, ho provato di tutto, ma sono super felice di questa medaglia e super felice di averla conquistata con Omar, che è un amico e un campione”, ha detto Michela Moioli riportata da TgSky24.

“Ci avrei messo la firma per l’argento e il bronzo. Dopo la gara individuale sapevo che la prova a squadre sarebbe stata una grossa possibilità di medaglia, soprattutto con Michela che è in formissima“, ha commentato invece Visintin.

E Malagò: “La medaglia rappresenta per la nostra portabandiera Michela una straordinaria rivincita dopo la gara individuale dell’altro giorno e per Omar una meravigliosa conferma delle sue grandi capacità. Complimenti a Caterina e Lorenzo che hanno lottato fino all’ultimo”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.