Meloni al G7: “L’Africa è un continente fondamentale per tutti”

"Sono certa che riusciremo in questi giorni a portare avanti un confronto che regalerà risultati concreti e misurabili", ha detto la premier Meloni in apertura del G7 a Borgo Egnazia

Foto: Palazzo Chigi

Giorgia Meloni ha aperto a Borgo Egnazia il vertice del G7, momento centrale della presidenza italiana. Il premier ha accolto in Puglia i Grandi della Terra, poi il via ai lavori con il primo tavolo su Africa e clima. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è stato accolto dalla premier con una stretta di mano e un abbraccio.

Meloni apre il vertice del G7

“Sono certa che riusciremo in questi giorni a portare avanti un confronto che regalerà risultati concreti e misurabili”, ha esordito la premier Giorgia Meloni aprendo il vertice del G7 dopo aver accolto i leader mondiali. Il G7 nella sua storia “ha assunto un ruolo insostituibile nella gestione delle crisi globali, particolarmente quelle che mettono a repentaglio libertà e democrazia. Il G7 non è una fortezza chiusa in se stessa che deve difendersi da qualcuno ma un’offerta di valori che apriamo al mondo per avere come obiettivo uno sviluppo condiviso”. La scelta della Puglia per il G7 “non è stata casuale”. Il “messaggio del G7 è rafforzare il dialogo con le nazioni del Sud globale” da questa regione che “è storicamente ponte tra Occidente e Oriente”, una “terra di dialogo”. Lo ha detto Giorgia Meloni, aprendo il vertice del G7.

L’inizio della prima sessione di lavoro. Borgo Egnazia (Brindisi). Foto: Palazzo Chigi

Meloni: “Africa fondamentale, ci chiede un approccio diverso”

Uno dei “punti all’ordine del giorno” del vertice del G7, a Borgo Egnazia, sarà l’Africa, “un altro continente fondamentale per tutti noi, con le sue difficoltà e le sue opportunità, che ci chiede un approccio diverso da quello dimostrato in passato”. E’ quanto ha detto il presidente del Consiglio Giorgia Meloni al G7. “All’Africa, e non solo all’Africa, è legata la questione della migrazione“, ha quindi sottolineato Meloni, ricordando “il ruolo sempre più preoccupante dei trafficanti” che sfruttano “il traffico di esseri umani. C’è molto lavoro da fare, ma sono certa che in questi due giorni riusciremo a portare avanti un confronto che sarà in grado di regalare risultati concreti e misurabili”.

Von der Leyen: “In tempi turbolenti il messaggio più forte è l’unità”

“In tempi turbolenti il messaggio più forte che possiamo inviare è l’unità. Oggi il G7 di Bari mostrerà unità. Unità per la libertà dell’Ucraina. Lavoriamo per un ulteriore sostegno finanziario. Unità per un Medioriente pacifico e stabile e il piano in tre fasi. Unità su un Indo-Pacifico libero e aperto”. Lo scrive sul suo profilo X la presidente della Commissione europea Ursula von der Eleyen, che sta partecipando al vertice G7 a Borgo Egnazia.

Zelensky: “Al G7 firma accordi sicurezza con Usa e Giappone”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è arrivato a Borgo Egnazia per partecipare al vertice del G7 accolto dal premier Giorgia Meloni con una stretta di mano e un abbraccio. Zelensky afferma che al G7 firmerà accordi di sicurezza con gli Stati Uniti e il Giappone. 

Fonte: Ansa