Mattarella scrive a Santalucia: “Vitale il confronto con le Istituzioni della Repubblica”

Il presidente della Repubblica ha inviato il suo messaggio al presidente dell'Anm in occasione del convegno "Le ragioni del diritto"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03
Fonte quirinale.it

Occorre impegnarsi per assicurare la credibilità della Magistratura che, per essere riconosciuta da tutti i cittadini, ha bisogno di un profondo processo riformatore ed anche di una rigenerazione etica e culturale“, ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una lettera inviata al presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, Giuseppe Santalucia, per il convegno “Le ragioni del diritto”.

La lettera

La Magistratura – aggiunge Mattarella – particolarmente in questo suo difficile momento, deve saper svolgere la propria funzione in un’interrelazione continua con il contesto socio-culturale nel quale opera perché nel nostro sistema costituzionale, anche per la funzione giudiziaria, è vitale il confronto costruttivo con le Istituzioni della Repubblica. L’indipendenza della Magistratura – ha detto ancora – è un elemento cardine della nostra società democratica e si fonda sull’alto livello di preparazione professionale, che va accompagnata dalla trasparenza delle condotte personali e dalla comprensibilità dell’azione giudiziaria”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.