Mattarella inaugura anno scolastico a Vo’. Gli auguri di Azzolina agli studenti

Sarà la Scuola primaria ‘Guido Negri’ di Vo’ (Padova) ad ospitare l’annuale cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:18
Ripartenza scolastica

Primo giorno di scuola in molte Regioni italiane. Sarà la Scuola primaria ‘Guido Negri’ di Vo’ (Padova) ad ospitare ‘Tutti a Scuola’, l’annuale cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico che si terrà questo pomeriggio, lunedì 14 settembre 2020, a partire dalle 16.30.  Vo’ Euganeo è un luogo simbolo di questo 2020 segnato dal coronavirus: il comune è infatti stato uno delle prime zone rosse d’Italia.

La cerimonia

Presenzieranno alla cerimonia il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il segretario d’aula Francesco Scoma – in rappresentanza del presidente della Camera Roberto Fico -, il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà e la viceministra dell’Istruzione Anna Ascani.

La cerimonia sarà trasmessa in diretta su Rai Uno, dalle 16.30 alle 18.30, nel corso della trasmissione condotta da Flavio Insinna e da Andrea Delogu. Sul palco, oltre a studentesse e studenti, saliranno anche alcune personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport, fra cui l’attore Alessio Boni, il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini, le campionesse di nuoto Simona Quadarella e Benedetta Pilato. E ancora: il soprano Katia Ricciarelli, la cantautrice Levante, il cantautore Leo Gassmann e il gruppo Il Volo.

Ad animare la cerimonia saranno gli alunni degli istituti che sono stati selezionati nell’ambito del concorso annuale del Ministero dell’Istruzione per aver realizzato i migliori percorsi didattici sui temi dell’educazione, della legalità, dell’integrazione e della lotta ai fenomeni di bullismo.
Azzolina

Azzolina, anno complesso ma andrà tutto bene

Non potevano mancare gli auguri a studenti ed insegnanti da parte della ministra dell’istruzione, Lucia Azzolina. “Gli studenti hanno tanta voglia di tornare in classe e riappropriarsi della socialità”, ha detto la ministra stamani intervenenedo ad Unomattina. “Questo sarà un anno complesso, lo sappiamo – ha aggiunto – ma abbiamo lavorato tanto e costruito una strategia di prevenzione che funzionerà se ognuno farà responsabilmente la propria parte”. “Essere a Vò – ha detto Azzolina – è un segnale importante per un territorio che ha sofferto ma che non ha mai abbandonato gli studenti. Sarà una bellissima giornata”.

Scuola: primo giorno anche per il figlio del premier Conte

Oggi, primo giorno di scuola anche per il figlio del premier Giuseppe Conte, Niccolò, arrivato questa mattina alla scuola media Belli – Col di Lana, nel quartiere Prati di Roma, dove frequenta la classe terza. I ragazzi sono stati accolti dalla dirigente scolastica. Il presidente del Consiglio, atteso da telecamere e giornalisti all’entrata dell’istituto, non si è però presentato.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.