Maltempo, si muove una frana: chiuso un viadotto in A6

I danni del maltempo su alcune infrastrutture italiane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13

E’ stato chiuso in via precauzionale, a causa del movimento di una frana sulla collina, il viadotto tra Altare e il bivio A6/A10 nel savonese. La pioggia intensa caduta nel savonese – 38,4 mm in un’ora secondo i dati forniti dall’Arpal – ha fatto muovere di nuovo il fronte della frana che tre mesi fa aveva letteralmente falciato la carreggiata nord del viadotto, poi ricostruito e inaugurato lo scorso 20 febbraio. Non appena verrà aperto il bypass sulla corsia nord del viadotto sull’A6 sarà possibile, secondo quanto appreso, percorrere di nuovo la tratta Altare- Savona in direzione sud.

Crolla un viadotto nel Senese

Nel frattempo, si è appreso del crollo del viadotto sul fiume Paglia lungo la strada regionale 2 Cassia al confine tra i Comuni di Radicofani e Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena. Nessuno è rimasto coinvolto, in quanto il viadotto era chiuso dall’ottobre 2014 a causa dei gravi danni ad alcuni dei piloni che lo sorreggevano. Oggi, l’opera è implosa su se stessa. Il 21 dicembre scorso a causa del maltempo, era crollato un tratto della Cassia sempre tra Abbadia San Salvatore e Radicofani. Nessun automobilista rimase coinvolto in quanto il tratto era già stato chiuso per lavori a causa di una frana.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.