Mafia, maxi operazione anti riciclaggio: 70 misure cautelari

Operazione congiunta della Guardia di Finanza di Napoli, Roma, Catanzaro, Reggio Calabria, finanzieri dello Scico e Carabinieri del Ros

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:45

Dall’alba di oggi, 8 aprile, la Guardia di Finanza di Napoli, Roma, Catanzaro e Reggio Calabria, con i finanzieri dello Scico e i Carabinieri del Ros, coordinati dalle rispettive Dda e dalla Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, hanno eseguito provvedimenti cautelari a carico di una settantina di persone responsabili di associazione di tipo mafioso, riciclaggio e frode fiscale di prodotti petroliferi. Contestualmente, sono stati sequestrati beni immobili, società e denaro contante per un valore di circa 1 miliardo di euro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.