Lotta al terrorismo: i dati diffusi dalla Polizia

I numeri riguardati le attività anti-terrorismo sono stati diffusi in occasione del 168esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59

In occasione del 168esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato, sono stati diffusi i dati delle operazioni condotte nell’ambito della lotta al terrorismo. A causa dell’emergenza coronavirus, nessuna cerimonia, ma solo un gesto simbolico: la deposizione nel sacrario della Polizia di una corona in memoria dei caduti.

I dati sul terrorismo

Nall’ambito delle attività per la lotta al terrorismo, in tutto il 2019 sono state 792 le persone arrestate o colpite da altri provvedimenti cautelari. Sono invece state 2.776 quelle indagate e 422 quelle espulse o respinte alla frontiera. Riguardo alla lotta al terrorismo o estremismo di matrice religiosa, nel corso del 2019 la Polizia di Stato ha arrestato dieci estremisti islamici. Sono stati allontanati dal territorio nazionale 98 soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza nazionale. Durante lo stesso anno, sono state eseguite operazioni di polizia giudiziaria attinenti al terrorismo interno di matrice anarco-insurrezionalista, che hanno portato all’arresto di 44 persone. Nel corso del 2019, l’attività di contrasto condotta dalle Digos ha portato al deferimento di 1.766 attivisti di sinistra, di cui 25 arrestati. Riguardo all’estremismo di destra, sono state 24 le persone arrestate e 329 quelle denunciate.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.