Levanzo, migranti si gettano in mare dal barcone: un morto e diversi dispersi

Capitaneria di porto, Guardia di finanza e carabinieri di Levanzo hanno recuperato il cadavere e messo in salvo una ventina di migranti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:04
Un barcone pieno di migranti (immagine di repertorio)

Nuova ed ennesima tragedia nel Mediterraneo, davanti alle coste sicule. Un uomo è morto e altri risultano dispersi dopo che alcuni migranti, che viaggiavano su un barcone, si sono gettati in mare non lontano dall’isola di Levanzo, a nord-ovest della Sicilia.

Alla vista della costa alcune delle persone a bordo si sono buttate in acqua. Capitaneria di porto, Guardia di finanza e carabinieri hanno recuperato il cadavere e messo in salvo una ventina di migranti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.