Alla Lateranense un laboratorio di idee per allenarsi a pensare

Un calendario di incontri online dove gli studenti di filosofia intervisteranno alcuni pensatori per stimolare il mestiere del pensare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:42
Roma 29-11-2018 Università Lateranense Ph: Cristian Gennari/Siciliani

Una squadra di sei giovani che non ha timore di mettersi a discettare di filosofia e di massimi sistemi con noti professionisti della filosofia.

Parte oggi giovedì 29 aprile il laboratorio di idee In hoc libro, preparato da studenti e studentesse della facoltà di Filosofia della Pontificia Università Lateranense, supportati dalla supervisione della professoressa Flavia Marcacci.

È il primo di sei appuntamenti on line che si svolgeranno ogni giovedì dalle 18 alle 18.45.

Lo spunto per l’iniziativa

Nei mesi di pandemia ragazzi e ragazze si sono generosamente fermati, rinunciando a tante opportunità di scambio e di formazione, privandosi di quella che sarebbe la normale vita dei ventenni. Ma questo stop non li ha spenti. Mentre fermandosi hanno permesso a tutti di non mettere a rischio la vita, i loro pensieri hanno meditato la vita e coltivato grandi curiosità. Ed eccoli qui, alle prese con chi di professione pensa. Perché a pensare si impara e servono insegnanti. Saper argomentare, saper entrare nei ragionamenti, cogliere la complessità dei problemi, vedere aspetti che normalmente sfuggono: tutto questo non è banale e serve una dedizione specifica, tipica dei filosofi. Così, si impara a pensare la vita tecnologica e digitale, si impara a pensare la scienza e la dura matematica, si impara a pensare la natura e la presenza degli altri intorno a noi.

“In un mondo caotico e rumoroso – afferma la coordinatrice dell’iniziativa, prof. Flavia Marcacci – in cui la comunicazione assordante assopisce gli stimoli dentro schemi rigidi, polarizzati e sterili, i giovani puntano in alto. Francesca, Daniele, Daniela, Antonio, Ivana, Roberto intervisteranno studiosi che del pensiero hanno fatto il loro mestiere: Vera Tripodi (Università di Torino), Gian Italo Bischi (Università di Urbino), Valentina Zaffino (Università Lateranense), Gianna Cappello (Università di Palermo), Fabrizio Palombi (Università di Cosenza), Massimiliano Marianelli (Università di Perugia). Li provocheranno su questioni che loro giudicano importanti. Giovani filosofi molto smart, perché se il nostro tempo patisce ‘carenza di pensiero’ (Paolo VI), è giunto il momento di correre al riparo”.

Il programma degli incontri

Programma: https://www.pul.it/it/eventi/in-hoc-libro/

  1. Come può esistere un’etica per la tecnica?

Intervista a Vera Tripodi autrice del volume Etica delle tecniche. Una filosofia per progettare il futuro, Mondadori Education, Milano 2020.

A cura di Francesca Palatta (Filosofia, PUL)

29 aprile 2021, h. 18.00

https://youtu.be/mzZ34NV1l7E

  1. Le vite parallele di matematica e letteratura nel Novecento.

Intervista a Gian Italo Bischi (Univ. Urbino) sul libro G.I. Bischi, G. Darconza, Lo specchio, il labirinto e la farfalla. Il postmoderno in letteratura e matematica, La Scuola, Brescia 2018

A cura di Daniele Puleio (Filosofia, PUL)

6 maggio 2021, h. 18.00

https://youtu.be/AWhel7xhUXc

  1. Quanti mondi ci sono in un solo mondo?
    Intervista a Valentina Zaffino, autrice del volume Totum et unum. Giordano Bruno e il pensiero antico, Mimesis, Milano-Udine 20
    A cura di Daniela Crescenzi(Filosofia, PUL)
    13 maggio 2021
    https://youtu.be/BdWX1MEcHkQ
  2. Educare ad educare: dai big data alla big education
    Intervista a Gianna Cappello (Università di Palermo), traduttrice e curatrice di David Buckingham, Un manifesto per la media education, Mondadori, Milano 2020.
    A cura di Antonio Turturro(Istituto Pastorale, PUL)
    20 maggio 2021
    https://youtu.be/yisvUpt_ybc
  3. Numeri per contare e numeri per pensare
    Intervista a Fabrizio Palombi, autore del volume Elogio dell’astrazione. Gaston Bachelard e la filosofia della matematica, Mimesis, Milano-Udine 2017
    A cura di Ivana D’Avanzo (Dottorato in Filosofia, Università di Perugia; IRAFS, PUL)
    27 maggio 2021
    https://youtu.be/4nrQ40L-ZuU
  4. Il silenzio comunica l’essere?
    Intervista a Massimiliano Marianelli, curatore del volume (con S. Meattini)Silenzio e vie dell’ontologia, Piè di mosca, 2020 e del volume “Entre”. La filosofia incontra il dualismo metafisico, Città nuova, Montecelio (Roma) 2020
    A cura di Roberto Necci(Filosofia, Pontificia Università Lateranense)
    3 giugno 2021
    https://youtu.be/6vRhZrs-b4E

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.