India, deraglia treno in Begala Occidentale: morti e feriti

Nel 2020 in India oltre 13 mila incidenti ferroviari: il PAese paga lo scotto dell'arretratezza delle infrastrutture per il trasporto su rotaia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:03

Almeno nove persone sono morte ieri e trentasei ferite per il deragliamento di un treno nel Bengala Occidentale. L’incidente ha fatto rovesciare quattro delle dodici carrozze del treno espresso diretto verso lo stato del Bihar.

L’incidente ha bloccato il traffico sulla linea per tutto il pomeriggio di ieri e per varie ore della notte. La tentacolare rete ferroviaria indiana soffre per l’arretratezza delle infrastrutture e la cattiva manutenzione, e gli incidenti, anche gravi sono molto frequenti.

Nel 2020 circa 12 mila persone sono morte in oltre 13 mila incidenti ferroviari in tutto il paese, secondo i dati del National Crime Records Bureau (NCRB): uno degli incidenti più gravi degli ultimi anni, nel novembre 2016, ha ucciso 140 persone nello scontro di due treni in Uttar Pradesh.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.