Giappone: funerali di Stato in autunno per l’ex premier Shinzo Abe

Lo ha detto il capo dell'esecutivo, Fumio Kishida, spiegando che l'evento servirà ad affermare con determinazione i principi di difesa della democrazia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56

Per onorare la figura dell’ex premier Shinzo Abe, assassinato lo scorso venerdì durante un comizio elettorale nella città di Nara, i funerali di Stato verranno organizzati il prossimo autunno.

Lo ha detto il capo dell’esecutivo, Fumio Kishida, durante una conferenza stampa, spiegando che l’evento servirà ad affermare con determinazione i principi di difesa della democrazia. Il funerali di Abe in forma privata si sono svolti martedì scorso.

L’ultima volta che si è svolto un memoriale di Stato in Giappone è stato nel 1967, alla morte dell’ex primo ministro Shigeru Yoshida che guidò la nazione al termine della Seconda guerra mondiale, quando il Paese usciva stremato dal conflitto.

L’omicidio di Abe

Abe è stato assassinato con due colpi di pistola da un uomo di 41 anni, Tetsuya Yamagami, originario della zona in cui è avvenuto l’attentato. Yamagami è un ex membro delle Forze di autodifesa marittime, la Marina nipponica ed ha usato una sorta di pistola artigianale fatta di legno e ferro. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio.

Yamagami intendeva compiere un attentato contro il capo di un gruppo religioso, che in qualche modo riteneva collegato ad Abe. Il 41enne ha riferito che sua madre era profondamente coinvolta nell’organizzazione attraverso diverse donazioni di soldi che avevano causato seri problemi economici alla sua famiglia.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.