Attualità

Gaza: sì di Hamas alla risoluzione Onu sul cessate il fuoco

Possibile svolta per la pace in Medio Oriente. Hamas ha accettato la risoluzione di cessate il fuoco a Gaza presentata dal Consiglio di sicurezza dell’Onu. La fazione è pronta a “negoziare i dettagli” specificando che spetterà poi agli Usa garantire che Israele la rispetti. Dal canto suo, Netanyahu ha assicurato a Blinken l’impegno di Israele per il cessate il fuoco. 

Hamas accetta la risoluzione Onu sul cessate il fuoco

Hamas accetta la risoluzione di cessate il fuoco votata ieri dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ed è pronta a negoziare i dettagli: lo ha detto alla Reuters Sami Abu Zuhri, alto funzionario di Hamas, aggiungendo che spetta a Washington garantire che Israele la rispetti. “L’amministrazione statunitense sta affrontando una vera e propria prova per portare a termine i suoi impegni nel costringere l’occupazione a porre immediatamente fine alla guerra in attuazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite”, ha aggiunto Zuhri.

Blinken: “Netanyahu ha riaffermato l’impegno per il cessate il fuoco”

Il segretario di Stato americano Antony Blinken, alla sua ottava visita in Israele dallo scoppio della guerra a Gaza, ha incontrato a Tel Aviv i rappresentanti dell’opposizione israeliana Benny Gantz e Yair Lapid. Il premier israeliano Benyamin Netanyahu “ha riaffermato il suo impegno” per il cessate il fuoco a Gaza, ha reso noto Blinken a fine incontro.

La risoluzione ONU

Gli Stati Uniti incassano un forte sostegno internazionale al piano Biden per un cessate il fuoco a Gaza. La bozza di risoluzione, presentata al Consiglio di Sicurezza dell’Onu, è passata lunedì sera con 14 voti favorevoli e l’astensione della Russia. Il progetto in tre fasi annunciato dal presidente americano il 31 maggio e condiviso con Israele, ha l’ambizione di porre fine alle ostilità nella Striscia, attraverso il progressivo ritiro dell’Idf ed il rilascio di tutti gli ostaggi.  

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

Sant’Apollinare: cosa significa il suo nome

Sant'Apollinare, vescovo e martire, patrono di Ravenna e dell'Emilia Romagna. E' originario di Antiochia. La…

20 Luglio 2024

Cure gratuite per i poveri in Uganda. Missione-Kasese

In missione in Uganda dalla parte degli ultimi. A causa della povertà e della conseguente…

20 Luglio 2024

Alzheimer: corsa contro il tempo per i nuovi farmaci

Alzheimer: corsa contro il tempo per individuare protocolli che consentano terapie, cure e prevenzione. La…

20 Luglio 2024

Quali sono le priorità del mandato di von der Leyen

Ursula von der Leyen è stata rieletta per un secondo mandato alla guida della Commissione…

20 Luglio 2024

Fra Emiliano: “Fermiamoci per valorizzare i nostri pensieri”

Ad Avezzano (Aq), a poco più di un'ora da Roma esiste un santuario dedicato alla…

20 Luglio 2024

Solitudine, uno dei problemi più diffusi nella terza età

La solitudine, nella Terza e Quarta età, è una delle problematiche più diffuse del nostro…

20 Luglio 2024