Femminicidio a Calmasino: confessa il presunto assassino di Chiara Ugolini

La 27enne Chiara Ugolini era trovata senza vita dal compagno ieri nel suo appartamento a Calmasino di Bardolino (Verona)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:12

E’ stato fermato domenica sera dalla polizia stradale il presunto responsabile dell’omicidio di Chiara Ugolini, la 27enne trovata senza vita nel suo appartamento a Calmasino di Bardolino (Verona) domenica pomeriggio.

L’uomo sarebbe stato intercettato intorno alle 22:30 di ieri dalle pattuglie della stradale all’altezza del casello di Firenze Impruneta, mentre percorreva la A1 a bordo di una moto in direzione Roma. Nel corso della notte, scrive TgCom24, avrebbe inoltre ammesso le sue responsabilità.

Sola in casa

Al momento del delitto Chiara Ugolini era sola in casa, dove era tornata per riposare dopo aver staccato dal lavoro alle 14.00. La giovane lavorava infatti in uno dei locali di proprietà del padre del fidanzato. Il presunto assassino potrebbe essersi introdotto nell’abitazione della vittima con una scusa e la situazione poi potrebbe essere degenerata. Gli investigatori hanno confermato di non avere trovato tracce di effrazione della casa.

Ancora un femminicidio

E’ stato il compagno a trovare la giovane morta, dopo essersi allarmato perché non si era presentata al lavoro per il turno pomeridiano, e non rispondeva alle telefonate. Il corpo della ragazza presentava una ferita alla testa, ma sarà l’esame autoptico – disposto dal magistrati di turno – a stabilire le cause del decesso. Scartata nelle ore l’ipotesi che la ragazza si sia ferita accidentalmente cadendo a terra. Ancora da chiarire il movente dell’ennesima tragedia che vede come vittima una giovane donna.

Chiara Ugolini: atleta e allenatrice di pallavolo

Chiara – scrive Il Messaggero – era un’atleta e un’allenatrice di pallavolo della Volley Palazzolo: le pallavoliste, lo staff, i dirigenti stanno lasciando messaggi sgomenti sulla pagina social della società che ha anche scritto un comunicato per salutare l’atleta: “La nostra Chiara Ugolini non è più tra noi! Una tragedia quella successa ieri. La nostra giocatrice della prima divisione e allenatrice di squadre giovanili, è stata trovata priva di vita in casa. Gli inquirenti stanno lavorando per capire come sono andati i fatti ed assicurare i responsabili alla giustizia! Una preghiera per Chiara, sentite condoglianze ed un abbraccio alla famiglia che possa alleviare il dolore per questa tremenda perdita! CIAO CHIARA”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.