Europei: tre giornalisti italiani positivi al Covid

Contagiato anche Alberto Rimedio, telecronista della Rai che dovrà esse sostituito per la finale di domenica. Scattano controlli e misure di sicurezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:49
Fonte Askanews

Il Covid irrompe a Coverciano dove, tre giornalisti al seguito della Nazionale di calcio sono risultati positivi al virus. Tra loro – riporta l’Ansa – c’è anche Alberto Rimedio, telecronista Rai delle partite degli azzurri che dovrà essere sostituito per la finale di domenica.

I controlli e le misure di sicurezza

Mentre la Federcalcio ha messo in atto una procedura di sanificazione del Centro tecnico di Coverciano, nonostante squadra, staff e dirigenti siano in una sorta di “bolla”. La Rai ha attivato controlli attraverso tamponi molecolari per tutti i suoi inviati alla fase finale degli Europei.

L’appello del ministro Speranza

Tifiamo Italia ma attenzione, va usata la mascherina in ogni situazione, anche all’aperto, in cui c’è il rischio di assembramenti e di non tenere almeno un metro di distanza”, sono queste le parole con cui il ministro della Salute Roberto Speranza ha invitato alla prudenza e al rispetto delle norme anticovid quanti si ritroveranno a tifare per l’Italia, magari recandosi in piazze dove si potrebbero verificare assembramenti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.