Deraglia treno Strasburgo-Parigi in Francia: almeno 21 feriti

A bordo del treno c'erano 348 persone; solo una è gravissima, forse il macchinista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35
Il treno deragliato

La motrice di un treno Tgv in servizio da Strasburgo a Parigi è deragliata questa mattina vicino Strasburgo. Secondo un portavoce delle ferrovie francesi Sncf “la motrice è uscita dai binari nei pressi di Ingenheim“, zona a una trentina di chilometri a nord della città della Francia orientale, sede del Parlamento europeo e del Consiglio d’Europa.

Feriti

A bordo del treno c’erano 348 persone. Una ventina di persone – sembra siano 21 – sono rimaste ferite; di queste, solo una in modo gravissimo, probabilmente il macchinista. Gli altri hanno riportato solo lievi contusioni. In un comunicato la prefettura del Basso Reno ha confermato il ferimento di circa venti persone; inizialmente, era stata data la notizia – da parte delle ferrovie francesi Sncf all’agenzia Afp – del ferimento del solo macchinista. La prefettura del Basso Reno ha reso noto che i vigili del fuoco sono sul posto ed è stato attivato il centro operativo. Il treno era partito dalla stazione di Strasburgo alle 7:19. Sul suo sito web, la Sncf ha indicato che “il traffico è stato interrotto dalle 7:50 per motivi di sicurezza” a causa di “un incidente su un Tgv tra Strasburgo e Parigi-Est”. Ancora ignote le cause dell’incidente.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.