Crolla palazzo a Miami: si scava tra le macerie

Non si sa quanti siano i feriti e le vittime: estratto vivo dalle macerie un ragazzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59

Si teme la tragedia a Surfside, vicino Miami, dove un palazzo condominiale di 12 piani è crollato. Come riferisce il Miami Herald, un pompiere sul posto avrebbe riferito di diverse vittime. Come riporta il Corriere.it, il crollo ha interessato la parte di un edificio con 100 appartamenti che fa parte elle Champlain Towers costruite nel 1981.

I soccorsi

Massiccio l’intervento dei soccorsi: centinaia di soccorritori e vigili del fuoco stanno scavando tra le macerie del palazzo. Un ragazzo è stato estratto vivo da sotto il cumulo di detriti ed è stato trasferito in ospedale, secondo quanto riferito dai media locali. Le forze dell’ordine non hanno ancora confermato quante siano le persone ferite.

Un primo bilancio del crollo parla di una donna morta e nove persone tratte in salvo e poi ricoverati. Diverse persone bloccate negli appartamenti sono state raggiunte dall’esterno con le scale dei mezzi dei vigili del fuoco. Evacuati alcuni edifici circostanti tra cui un hotel.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.