Coronavirus: il Principe Carlo è positivo

Il figlio della Regina sta bene. È in auto-isolamento in Scozia. Nel Regno Unito misure draconiane per fermare il contagio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:27

Il principe Carlo è risultato positivo al Covid-19. Lo ha reso noto Clarence House in un comunicato stampa rilasciato questa mattina. La nota specifica che il principe del Galles aveva mostrato lievi sintomi già la scorsa domenica e i risultati del tampone sono stati resi noti solo ieri sera: “Carlo è in buona salute” rassicurano. Testata anche la Duchessa di Cornovaglia, è risultata negativa. In accordo con i consigli dei medici e le disposizioni del governo, il Principe e la Duchessa si stanno auto-isolando nella loro magione in Scozia.

Regno Unito serrato

L’annuncio arriva due giorni dopo il cosiddetto “lockdown” del Regno Unito. Misure draconiane quelle annunciate dal premier Tory, Boris Johnson, che tiene conto dell’incisione del contagio dovuto alla libertà di movimento. Per questo, le limitazioni sono severe, si può andare fare la spesa, andare in farmacia o fare una passeggiata al giorno. Sono esclusi gli incontri in casa con persone (amici o familiari) che non abitino nella stessa abitazione, così come è vietato ogni assembramento pubblico superiore a due persone, obbligo di lavoro da casa esclusi casi estremi e necessari; chiusi anche i luoghi di culto e le biblioteche.

Il premier inglese, Boris Johnson parla alla Nazione sulle misure anti-coronavirus nel Paese – Foto © Simon Dawson/Pool per Reuters
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.