Colpita una scuola dell’Unrwa a Gaza: 27 morti

L'aviazione israeliana ha colpito un sito di Hamas in una scuola Unrwa a Nuseirat. Hamas ha però negato la presenza di un comando di terroristi nella struttura

Foto di Emad El Byed su Unsplash

L’aviazione israeliana ha colpito un complesso di Hamas situato in una scuola dell’Unrwa a Nuseirat, eliminando diversi terroristi pianificatori di attacchi. Hamas, invece, dichiara che l’attacco ha causato 27 morti e decine di feriti tra gli sfollati, negando la presenza di un comando di Hamas nella scuola e accusando Israele di un “massacro orribile”.

Idf: “Clpito un sito di Hamas in una scuola dell’Unrwa”

L’Aeronautica militare israeliana ha attaccato nella notte un complesso di Hamas all’interno di una scuola dell’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi (Unrwa), nell’area di Nuseirat, “eliminando diversi terroristi che progettavano di compiere attacchi terroristici e promuovere attività terroristiche contro le truppe dell’Idf nell’immediato” futuro. Lo ha reso noto l’Idf su Telegram.

Hamas: “27 morti in attacco Israele a scuola dell’Unrwa”

L’ufficio stampa del governo di Gaza gestito da Hamas ha annunciato che almeno 27 persone sono morte e decine sono rimaste ferite nell’attacco israeliano della notte scorsa contro una scuola dell’Unrwa che ospitava sfollati a Nuseirat, nella Striscia di Gaza centrale: lo riporta l’agenzia di stampa Reuters sul suo sito. Ismail Al-Thawabta, direttore dell’ufficio stampa, ha respinto le affermazioni di Israele secondo cui nella scuola dell’Agenzia Onu per i rifugiati palestinesi a Nuseirat c’era un posto di comando di Hamas. L’ufficio stampa di Hamas ha accusato Israele di aver commesso un “massacro orribile”, riporta la Bbc.

Fonte: Ansa