Ballottaggi comunali. Affluenza in calo a Roma (e non solo)

Crollo dell'affluenza nella Capitale, nel primo giorno di ballottaggio ha votato il 30,87% degli aventi diritto rispetto al 36,82% del primo turno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50

Oggi, Lunedì 18 ottobre, dopo le 15 cominceranno ad arrivare i risultati dei ballottaggi delle elezioni amministrative. Si è votato ieri e oggi (fino alle 15:00) in 76 comuni italiani.

Il voto è particolarmente atteso nei tre capoluoghi di regione andati al ballottaggio, cioè Roma, Torino e Trieste: in tutte e tre le città la situazione è considerata in bilico, dopo le diverse sorprese del primo turno in cui il centrosinistra aveva stravinto a Milano, Napoli e Bologna, ed era andata meglio del previsto a Torino. Le attenzioni principali, in ogni caso, si concentreranno sul vincitore tra Enrico Gualtieri del centrosinistra ed Enrico Michetti del centrodestra a Roma.

Dove si vota, elezioni Comunali: 6 capoluoghi al centrosinistra e 3 al centrodestra

Complessivamente si è andati al ballottaggio in 76 comuni, di cui 73 superiori (con più di 15mila abitanti) e tre inferiori (Corchiano, Rondanina e Torricella Verzate). Tra le città che sono al secondo turno ci sono tre capoluoghi di Regione: Roma, Torino e Trieste. A Milano, Bologna e Napoli sono stati eletti i candidati di centrosinistra al primo turno.

Tra i Comuni che andranno al ballottaggio ci sono anche sette capoluoghi di provincia: Benevento, Caserta, Cosenza, Isernia, Latina, Savona e Varese. Il 24 e 25 ottobre si voterà anche nei comuni al ballottaggio in Trentino Alto-Adige (Merano e Brentonico), Sardegna (Capoterra) e Sicilia (Canicattì, Favara, Porto Empedocle, San Cataldo, Adrano, Vittoria, Lentini, Rosolini).

Ballottaggio A Roma: crolla l’affluenza

Urne aperte per il secondo giorno di ballottaggio a Roma, si vota oggi fino alle ore 15 per l’elezione del nuovo sindaco tra Enrico Michetti e Roberto Gualtieri. Crollo dell’affluenza nella Capitale, nel primo giorno di ballottaggio ha votato il 30,87% degli aventi diritto rispetto al 36,82% del primo turno. Scheda azzurra per votare il sindaco, grigia per i presidenti dei Municipi.

Comunali Torino: ballottaggio Lo Russo-Damilano

Il dato definitivo del primo turno a Torino vede il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo in vantaggio col 43,86%, mentre Paolo Damilano, del centrodestra, segue col 38,9%. I due si sfideranno al ballottaggio la prossima domenica e lunedì.

Comunali Trieste: ballottaggio Dipiazza-Russo

Nel capoluogo del Friuli Venezia-Giulia i due candidati che si contendono il titolo di primo cittadino sono Roberto Dipiazza (centrodestra), primo cittadino uscente, e Francesco Russo (centrosinistra). Alla tornata del 3 e 4 ottobre, nel primo turno, nessuno dei due era riuscito a superare il 50% di preferenze: avevano preso rispettivamente il 46,9% e il 31,6% dei voti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.