Putin al Papa: “Grazie a lei migliori rapporti con Ortodossia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41

Oggi Papa Francesco compie 85 anni. Per lui gli auguri speciali dei bambini di Roma che gli hanno dedicato un video. Non mancano anche gli auguri delle massime autorità istituzionali e politiche nazionali e internazionali e delle principali associazioni, religiose e non. Ne riportiamo di seguito alcuni.

Putin al Papa: “Grazie a lei migliori rapporti con Ortodossia”

Il presidente russo Vladimir Putin ha inviato le congratulazioni a Papa Francesco per il suo 85° compleanno. Nel telegramma, il capo di stato ha notato il grande contributo personale del pontefice al rafforzamento delle relazioni russo-vaticane. “Santità, la prego di accettare le mie cordiali congratulazioni in occasione del suo 85° compleanno. Tutta la sua vita è stata dedicata alla promozione di alti valori spirituali e morali. È difficile sopravvalutare il Suo contributo personale allo sviluppo delle relazioni tra la Chiesa ortodossa russa e la Chiesa cattolica romana e al rafforzamento dei legami russo-vaticani”, si legge nel testo del telegramma pubblicato sul sito del Cremlino.

Casellati: “Grazie per i suoi appelli per Pace, giustizia e fratellanza”

“I miei più sinceri auguri a PapaFrancesco. Grazie per i continui appelli alla pace, alla giustizia, alla sostenibilità e alla fratellanza. Sono la traiettoria che ci guida, come cittadini e rappresentanti istituzionali, alla ricerca del bene comune”, ha scritto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti.

Cei: “Auguri al padre che ci sprona ad andare avanti”

La Conferenza Episcopale Italiana (CEI) ha inviato gli auguri a Papa Francesco per i suoi 85 anni. “Nel giorno del Suo compleanno, gioiamo per il dono di un padre e pastore, che ci conferma nella fede e ci sprona ad andare avanti”, dicono i vescovi nel messaggio al Pontefice aggiungendo: “Parola incarnata, Spirito Santo, luce, speranza e gioia sono tutte parole che costellano il Suo Pontificato e tracciano una rotta”.

Diocesi di Roma

Polizia di Stato

“Buon compleanno a PapaFrancesco sempre vicino al lavoro delle donne e degli uomini della Polizia di Stato al servizio delle comunità”

Acli Roma: “Auguri: un sole nella tempesta”

“Come Acli di Roma e provincia desideriamo rivolgere i migliori auguri a Papa Francesco per il suo compleanno. La sua guida rappresenta per noi e per tutta la comunità cristiana un sole nella tempesta”. È quanto dichiara Lidia Borzì, presidente delle Acli di Roma e provincia. L’associazione ha realizzato una speciale cartolina per festeggiare Papa Francesco. “Il Santo Padre – aggiunge Borzì – illumina la nostra vita in questo periodo così buio, ci insegna a condividere la bellezza del Vangelo e ad ascoltare con il cuore le persone più fragili. Con i suoi gesti concreti ci dona sostegno e fiducia e con le sue parole è carezza e fonte inesauribile di speranza”. “Per ringraziarlo quindi – conclude Borzì – del suo Magistero e della sua costante presenza, come Acli di Roma ci permettiamo di offrire a lui il nostro agire quotidiano a favore dei più poveri che rafforzeremo anche durante il periodo natalizio, grazie all’impegno dei nostri volontari, che sentono ogni giorno accanto a loro il Pontefice, che riempie i loro passi di amore e fraternità”.

I piccoli malati dell’Ospedale Bambin Gesù: “Sei il papà di tutti noi”

“Tanti auguri Papa Francesco! Sei il papà di tutti noi” scrive Luca. “Ti regalo delle macchinucce e un bacetto” è il pensierino di Sofia. I bambini ricoverati dell’ospedaled ella Santa Sede Bambino Gesù (OPBG) festeggiano il compleanno del Santo Padre con disegni e dediche speciali. Nel novembre del 2019, il Papa aveva avuto, nell’Aula Paolo VI, un toccante incontro con la grande famiglia dell’Ospedale Pediatrico della Santa Sede che celebrava i 150 anni di fondazione.

Cooperativa Auxilium

“Auguri Papa Francesco! Un messaggio di affetto, devozione e gratitudine al #Papa da parte dei lavoratori della Cooperativa Auxilium e dei loro assistiti. Insieme per un mondo migliore”. La cooperativa Auxilium era stata ricevuta dal Papa in Vaticano nell’agosto del 2019: “La mano tesa per aiutare l’altro – aveva detto il Papa – è la mano di Gesù”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.