In arrivo il Report annuale su Pedofilia e pedopornografia dell’Associazione Meter Onlus

Il 2020 ha visto fare affari d'oro agli orchi del web: lo dice il rapporto annuale di Meter Onlus, associazione fondata da don Fortunato Di Noto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58

La pedofilia e la pedopornografia non temono il Covid e non hanno bisogno di vaccino, anzi.

Se nel 2020 è toccato a tutti restare a casa, questo ha significato affari d’oro per chi violenta i bambini e sfrutta il materiale prodotto con questi piccoli schiavi dei tempi moderni. E per adesso contro l’abuso sui minori sembra non esistere alcun vaccino. È questo, in sintesi, il contenuto dell’edizione 2020 del Report elaborato dall’Associazione Meter Onlus (www.associazionemeter.org), fondata e presieduta da don Fortunato Di Noto, da oltre 30 anni in prima linea a difesa dei bambini.

Il Report sarà presentato con una conferenza stampa online il 18 marzo alle ore 10.30, in modalità webinar, con la presenza della Dott.ssa Nunzia Ciardi, Dirigente Superiore della Polizia di Stato e Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni; la Dott.ssa Marisa Scavo, Procuratore aggiunto vicario della Procura distrettuale di Catania; il Dott. Antonio Scavone, Assessore della famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Sicilia. Modera Pino Ciociola, inviato di Avvenire.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.