Ancora esplosioni in Libano. Distrutto edificio ‘Hezbollah’

Non sono ancora pervenute conferme o smentite da parte di Hezbollah.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:29

Un edificio identificato come appartenente al movimento sciita filo-iraniano Hezbollah  è stato distrutto  da una potente esplosione. La notizia è stata riferita dai media di Beirut citando fonti della sicurezza locale e testimoni oculari. Sono apparsi, sui social network e i siti Internet di notizie, foto e video dal luogo dell’esplosione. Al momento non ci sono  conferme o smentite da parte di Hezbollah.  Non sono note ancora le cause dell’esplosione che è avvenuta ad Ayn Qana, una località a 60 km nel sud-est di Beirut e fuori dall’area di responsabilità della missione Onu (Unifil).

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.