Aggredisce i poliziotti a Catanzaro, arrestato

Il personale della Squadra Mobile della locale Questura ha eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:27

Il personale della Squadra mobile della Questura di Catanzaro ha tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Catanzaro su richiesta del Procuratore della Repubblica, un uomo di 36 anni pluripregiudicato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale nonché di lesioni personali aggravate.

I fatti che hanno portato all’arresto

Dalle prime risultanze investigative è emerso che, lo scorso 24 gennaio, l’arrestato avrebbe preso parte ad un’aggressione perpetrata nei confronti di alcuni agenti di polizia che erano impegnati nell’esecuzione di un provvedimento restrittivo a carico di un individuo facente parte della locale comunità rom. In particolare, l’uomo, allo scopo di ostacolare l’esecuzione della misura, insieme ad un gruppo di persone anch’esse appartenenti alla sopracitata comunità, hanno colpito i poliziotti mediante il lancio di oggetti contundenti oltre che con calci e pugni, cagionando il ferimento degli stessi. Attualmente l’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Catanzaro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.