Accoltella e uccide la madre dopo una lite: arrestato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:48

Un uomo di sessanta anni è stato arrestato a Bologna con l'accusa di aver picchiato e accoltellato a morte l'anziana madre, nell'appartamento di edilizia popolare in via Nullo, dove entrambi abitavano. Il fatto si è verificato nel prio pomeriggio di domenica 16 novembre e la donna, inizialmente ricoverata in ospedale con vari lividi e una ferita da arma da taglio all'addome, è deceduta durante la notte. 

L'arresto

Il figlio, arrestato dalla Polizia in flagranza di reato per tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia, ora dovrà rispondere dell'accusa di omicidio. E' accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale per aver aggredito con il coltello da cucina gli agenti, che per immobilizzarlo sono stati costetti a usare lo spray al peperoncino in dotazione. A chiamare le forze dell'ordine erano stati i vicini di casa, che avevano sentito urla e rumori provenienti dalla casa dove i litigi tra madre e figlio pare fossero molto frequenti. 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.