VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020, 06:59, IN TERRIS

STATI UNITI

Il Pentagono sblocca altri 3,8 mld per il muro

Rinuncerà all'acquisto di un numero cospicuo di caccia militari F-35 e di droni

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
La costruzione del muro nell'Organ Pipe Cactus National Monument
La costruzione del muro nell'Organ Pipe Cactus National Monument
I

l Pentagono ha sbloccato ulteriori 3,8 miliardi di dollari per la realizzazione del muro al confine tra Usa e Messico voluto dal presidente americano Donald Trump. E' quanto emerge dalle carte inviate dall'amministrazione al Congresso. Per reperire le nuove risorse, il Pentagono è pronto a rinunciare all'acquisto di un numero cospicuo di caccia militari F-35 e di droni, secondo quanto riportano alcuni media. 


La polemica

Non si è ancora placata la polemica sulle "esplosioni controllate" avvenute nei giorni scorsi nella Monument Hill che si trova nel deserto dell'Arizona. L'intenzione del magnate è di erigere una barriera d'acciaio alta quasi dieci metri che correrà per 43 miglia all'interno del Organ Pipe Cactus National Monument, un luogo sacro per i nativi americani e sito protetto dall'Unesco. Qui sono stati seppelliti i corpi dei guerrieri Apache morti in combattimento e si svolgevano funzioni religiose. Militanti e gruppi ambientalisti segnalano che nei luoghi protetti già compaiono i cartelli di avvertimento per possibili esplosioni. Sono distruzioni “sacrileghe”, ha sottolineato con la Bbc Raul Grijalva, deputato democratico. "Il governo non ha nemmeno consultato le tribù locali". Sul piede di guerra anche gli ambientalisti, secondo cui l’attività nella regione desertica, a circa 185 km a ovest di Tucson, danneggia la falda acquifera sotterranea e le migrazioni della fauna selvatica. Di diverso parere l'amministrazione statunitense, secondo cui la riserva - al confine con lo stato messicano di Sonora - deve fare spazio al muro che divide Usa e Messico e che si estende per oltre cento chilometri verso ovest. Per costruire la barriera anti-migranti, l’amministrazione Trump ha invocato motivazioni di sicurezza nazionale che le hanno permesso di ignorare le leggi di tutela ambientale e di rispetto per i luoghi monumentali.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GIGANTI DELLA RETE

Web tax contro l'impunità fiscale

All’editoria mancano 3 miliardi. Da un convegno in Senato l'appello per portare la tassazione dei colossi di Internet...
Un migrante bengalese che vende selfie stick - Foto © Diego Cuopolo per IRIN
PALERMO

Violenza su bengalesi, arrestata banda di giovani

Aggressione con mazze da baseball. Ipotesi di raid punitivo a scopo razziale
SICUREZZA

Bonus seggiolini: via a contributo statale, ma il sito va in tilt

Il contributo statale dovrà essere speso entro un mese
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, 38enne ricoverato grave a Lodi. Contagiati altri due

A fini cautelativi è stato chiuso il Pronto Soccorso di Codogno. L'assessore Gallera: "Lieve miglioramento, ma in...
BELPAESE

Istat: Italiani più soddisfatti al Nord

Aumenta la soddisfazione generale degli Italiani. Più contenti i giovanissimi
La nave Diamond Princess attraccata al porto di Yokohama - Foto © Kim Kyung-Hoon per Reuters
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il rientro degli italiani slitta a domani

Negativi i primi test effettuati sulla nave. Migliorano le condizioni dei coniugi allo Spallanzani
GRAN BRETAGNA

Londra, muezzin accoltellato in una moschea: fermato l'aggressore

L'aggressione all'interno della moschea di Regent's Park
CATANIA

Caso Gregoretti: chiesta udienza preliminare per Salvini

L'atto è stato depositato dalla Procura di Catania alla presidenza del Gip
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati