VENERDÌ 29 MAGGIO 2015, 000:25, IN TERRIS

VERSO LE REGIONALI: CAMPANIA, I CANDIDATI ALLA PRESIDENZA

REDAZIONE
VERSO LE REGIONALI: CAMPANIA, I CANDIDATI ALLA PRESIDENZA
VERSO LE REGIONALI: CAMPANIA, I CANDIDATI ALLA PRESIDENZA
In Campania si gioca una partita importante. A tener banco è soprattutto il caso dei candidati "impresentabili". Lo stesso Matteo Renzi ha confessato che non voterebbe mai alcuni nomi, compresi quelli del Pd, in lizza per l'elezione. A contendere la poltrona dell'attuale governatore Stefano Caldoro saranno il 4.

caldoroSTEFANO CALDORO: Il presidente uscente può contare sull'appoggio di otto liste appartenenti alla galassia del centrodestra: Fi, Ncd, Fratelli d’Italia, Caldoro Presidente, Noi Sud, Popolari per l’Italia-Pri, Mai più Terra dei Fuochi, Vittime della Giustizia e del Fisco, Lega Sud Ausionia. Il programma di Caldoro si presenta come una prosecuzione di quanto fatto durante il suo mandato. A ciò si aggiungono: l’implementazione degli investimenti in ricerca e innovazione, l’esenzione del ticket sanitario per i redditi fino a 25mila euro, lo sblocco del turn over in Sanità per 10mila unità, il Policlinico Universitario a Scampia, nuovi incentivi fiscali alle nuove aziende nei primi tre anni di vita e l’esenzione del bollo per le auto storiche e da collezione.

ciarambinoVALERIA CIARAMBINO: E' l'agguerrita candidata alla presidenza del Movimento 5 Stelle. Punta su: taglio degli sprechi e dei costi della politica, conversione e riorganizzazione delle strutture sanitarie, supporto al distretto agricolo, valorizzazione e promozione del territorio a fini turistici, creazione di un distretto del riciclo per smaltire il problema delle ecoballe, incentivi alla formazione lavorativa e reddito di cittadinanza sono le misure per contrastare la disoccupazione.

de lucaVINCENZO DE LUCA: Il sindaco di Salerno è l'uomo scelto dal Pd per strappare la Campania al centrodestra. La sua candidatura è sostenuta da 10 liste. Oltre ai dem ci sono Verdi, Psi, Idv, Udc, Centro democratico, Campania Libera, De Luca Presidente, Campania in Rete, Sud con De Luca. Entro 100 giorni dalla elezione promette di cambiare il piano sanitario regionale, di snellire la burocrazia, di intervenire sui problemi ambientali e si incentivare le imprese agricole innovative ed ecosostenibili. Sono previsti anche interventi sul lavoro e sull'istruzione.

marco espositoMARCO ESPOSITO: Si presenta da solo con la lista civica Mò e propone un programma sintetico basato su una riforma del sistema sanitario basata sulla prevenzione, un legge pilota per il sostegno del Mezzogiorno, l'ampliamento dell'offerta culturale e la valorizzazione del patrimonio agricolo.

vozzaSALVATORE VOZZA: E' il candidato di Sinistra Unita che federa rappresentanti di Sel e Rifondazione Comunista. Lavoro, sviluppo integrato e sostenibile, valorizzazione del territorio, cultura e trasparenza della Regione sono al centro del programma col quale Vozza si presenta agli elettori campani:

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
Brexit (repertorio)
BREXIT

Ok del Consiglio alla "fase due"

May: "Passo importante". I leader Ue: "Ora inizia il difficile"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana