VENERDÌ 10 APRILE 2015, 005:31, IN TERRIS

VENEZIA: DOVE LA SOLIDARIETA' E' BUONA COME IL PANE

L'iniziativa lanciata dai Servizi Sociali è per sensibilizzare sull'affido familiare anche temporaneo per le famiglie in difficoltà

AUTORE OSPITE
VENEZIA: DOVE LA SOLIDARIETA' E' BUONA COME IL PANE
VENEZIA: DOVE LA SOLIDARIETA' E' BUONA COME IL PANE
“A Venezia la solidarietà è buona e calda come il pane”. È questo lo slogan scelto dai Servizi Sociali della Municipalità di Venezia Murano Burano per la campagna di sensibilizzazione e promozione dell’affido familiare. Il messaggio sarà diffuso grazie alla busta del pane, che “più di ogni altro cibo, ricorda la quotidianità e la famiglia”.

“Sono stati 21, nel 2014 i bambini in affido familiare – riferiscono dalla Municipalità –, e 20 quelli ospitati in strutture residenziali protette. Ma ci sono poche famiglie, nel centro storico di Venezia, che prendono in considerazione questa forma di solidarietà, tanto che siamo costretti a mandare i nostri bambini in terraferma o addirittura nei comuni limitrofi. Con questa iniziativa, cerchiamo di sensibilizzare le famiglie a queste tematiche, facendo capire loro che l'affido può essere temporaneo, a ore, durante i fine settimana, nei pomeriggi, durante le vacanze...”. Il progetto è semplice: stampare sul sacchetto del pane, che ogni famiglia compra quotidianamente dal fornaio di fiducia, le informazioni su come fare per saperne di più sull'affido familiare.

Sono tredici, al momento, i panifici di Venezia, nelle zone di Castello e Cannaregio, che hanno aderito all'iniziativa. Sul sacchetto, il consumatore troverà stampate infatti tutte le informazioni per coloro che vorrebbero aiutare, anche temporaneamente, altre famiglie in difficoltà, con tanto di volantino con le date degli incontri di approfondimento che operatori specializzati terranno nella sede del Servizio Sociale, in Campo Santa Maria Formosa (29 aprile, 6 e 13 maggio). Gli organizzatori contano che grazie alla distribuzione di 15 mila sacchetti stampigliati, arrivino concrete adesioni da parte di famiglie o single che vorranno mettere a disposizione del tempo libero per accudire bambini con disagi familiari.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Serie A, 17ma giornata
CALCIO | SERIE A

L'Inter cade con l'Udinese, Napoli solo in vetta

Gli azzurri vincono 3-1 in trasferta. I nerazzurri cadono a San Siro, primo ko di Spalletti
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia