MERCOLEDÌ 26 LUGLIO 2017, 000:05, IN TERRIS

Vaccini: "Il consenso informato serio non c'è mai stato"

AUTORE OSPITE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Vaccini:
Vaccini: "Il consenso informato serio non c'è mai stato"
Sono una nonna in pensione che ha lavorato per alcuni anni al servizio vaccinazioni e ho visto tante reazioni avverse ai vaccini che però non sono mai segnalate perché era "normale ciò che normale non è". Bambini con edema e gonfiore nel punto di inoculazione, febbre, irascibilità, insorgenza di petecchie a poche ore dalla somministrazione. A mia nipote di 12 anni, a due mesi dall'iniezione di antiepatite B, è stato diagnosticato il diabete mellito, mentre mio figlio dopo morbillo parotite rosolia ha manifestato rigidità nucale e febbre a 40 per 3 giorni. Altri piccoli dopo la vaccinazione hanno subito ricoveri per reazioni avverse.

Se i vaccini fossero così sicuri come dice la ministra perché il personale che effettua le iniezioni deve aver fatto un corso di pronto soccorso? Perché in ambulatorio dovevamo avere per legge farmaci di pronto intervento come adrenalina, antistaminici, cortisone, la bombola dell'ossigeno, e altri presidi di pronto intervento ben visibile?

Il consenso informato serio non c'è mai stato. Alle mamme dicevamo che i vaccini sono sicuri, anche a quelle che manifestavano qualche dubbio, noi rispondevamo "tranquilla, potrebbe solo manifestarsi un edema nel punto di inoculazione , e oggi potrebbe essere un po' irrequieto". Però, dopo la vaccinazione invitavamo le mamme ad aspettare 15 minuti in sala d'attesa prima di andare via per verificare che non si presentassero eventuali reazioni. Tutto ciò veniva comunicato da parte degli operatori con una naturalezza e altrettanto naturalmente i genitori seguivano le indicazioni. Nessun genitore però ha potuto leggere i "bugiardini" dei vaccini.

Deve esserci libertà di scelta. Io mamma porto mio figlio sano a soli 3 mesi di vita a fare la vaccinazione con esavalente, ma che rischio ha effettivamente un bambino di quell'età di ammalarsi di epatite o tetano? Tutti i vaccini contengono metalli pesanti come mercurio, alluminio e anche formaldeide; alcuni sono coltivati su embrioni umani o sul rene di scimmia. Sono più puliti i vaccini degli animali.

E poi quante volte venivano ritirati dal commercio alcuni lotti di vaccini, ma spesso molte fiale di quello stock erano già state inoculate. Ovviamente i genitori venivano non venivano informati. E poi perché il genitore deve firmare un consenso se è lo Stato che mi obbliga a vaccinare?

Ogni farmaco ha effetti collaterali ma, se io non sto bene mi assumo i rischi di un intervento sanitario o medicinale che devo assumere. Ma per la vaccinazione non devo correre nessun rischio perché il bambino è sano. Lo Stato stesso con la legge che prevede un rimborso per i danni provocati dai vaccini e dall'emotrasfusione implicitamente ammette che non sono sicuri come continua a dire la ministra Lorenzin.
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Una foto di Mattia Torre sui social network
CULTURA

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Famoso per aver scritto la serie tv di culto “Boris”, era malato da tempo
Un'immagine del Santuario di Lourdes
PELLEGRINAGGI

La diocesi del Papa in viaggio verso Maria

Pellegrinaggio mariano a Lourdes dal 26 al 29 agosto organizzato dal Vicariato
GRECIA

Terremoto in Grecia, paura ad Atene

Il sisma, di magnitudo 5.3, ha bloccato molti in ascensore
Per il 91% degli italiani, le recensioni di TripAdvisor sono attendibili
OCCHIO AL WEB

Recensione negativa per TripAdvisor

Il Consiglio di Stato ha multato la nota community di recensioni online
Bossoli
CAMORRA

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano
PICCOLI SVANTAGGIATI

L'app per i bambini non udenti migliora la sua offerta

StorySign amplia i suoi contenuti a disposizione dei 32 milioni di minori privi di udito
NERA

Milano, 28enne morto in una piscina comunale

Sul caso indagano i Carabinieri, ipotesi aperte sul motivo del decesso
Luigi Di Maio
GOVERNO

Di Maio: "Escludo crisi, parliamo e andiamo avanti"

Così il vicepremier 5 stelle per allontanare le tensioni fra i due partiti alla guida dell'esecutivo
ALLERTA D'ESTATE

Vacanze e social: allarme furti

La denuncia shock di Skuola.net: "Più della metà si geolocalizza"
Dia
RAPPORTO

Dia: "Le operazioni finanziarie delle mafie sono al Nord"

Lʼallarme: "Dalla mafia nigeriana rischi di radicalizzazione islamica"
Ospedale Cardarelli di Napoli
NAPOLI

Furbetti del cartellino: 60 avvisi di garanzia al Cardarelli

Dipendenti dell'azienda ospedaliera si allontanavano in orario di lavoro
La cattedrale di Sarzana
LIGURIA

Sarzana, nuova mostra al Museo Diocesano

Rassegna culturale che ha come elemento centrale la misericordia