LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2015, 004:30, IN TERRIS

UNA SUPERLUNA ROSSO SANGUE ILLUMINERÀ LE NOTTI DI SETTEMBRE

Il 28 si verificherà il fenomeno atteso dagli astronomi. Il satellite entrerà in un cono d'ombra

MATTIA SHERIDAN
UNA SUPERLUNA ROSSO SANGUE ILLUMINERÀ LE NOTTI DI SETTEMBRE
UNA SUPERLUNA ROSSO SANGUE ILLUMINERÀ LE NOTTI DI SETTEMBRE
La luna sarà la regina del cielo notturno di fine settembre; occhi e telescopi di tutto il mondo saranno puntati sulla sua superficie per osservarne i mari, i crateri e i monti, visto che il nostro satellite si troverà nel punto di perigeo, cioè quello più vicino alla Terra. Il “party” di astronomi avrà inizio il 19 settembre, per terminare in bellezza il 28 con la spettacolare eclissi e la superluna. Il corpo celeste assumerà un colore tendente al rosso sangue, che per alcuni è presagio di sventure.

"Solo uno splendido spettacolo", rileva l’Uai, l'Unione Astronomi Italiani, riferendosi ai commenti più fantasiosi che in queste ore circolano sul web. La Luna entrerà infatti nella penombra alle 2:11 del 28 settembre, mentre il picco dell’eclisse è previsto alle 4:47. L’evento si concluderà alle 7:22 del mattino.

Il fenomeno si verificherà quasi in coincidenza con i perigeo del nostro satellite, ad una distanza di poco meno di 367 mila chilometri; ci apparirà anche un po’ più grande del solito mentre si sposterà nel cono d’ombra creato dal nostro pianeta, colorandosi di una tinta ambrata, caratteristica dell’eclissi lunare. La luce del Sole, infatti, riesce comunque a raggiungere la luna, donandole questa colorazione particolare.

In occasione di quest’eclissi, che sarà visibile da ogni parte d’Italia (a patto che non ci siano nubi in cielo), Il Virtual Telescope Project dell’osservatorio di Ceccano (FR) trasmetterà l’evento in diretta streaming. Ma non ci sarà solo la luna a rischiarare le notti di settembre. Tra i pianeti sarà ben visibile Marte; lo si potrà ammirare, come sempre, a occhio nudo, a Est alle prime luci dell’alba ma le sue dimensioni non avranno niente di eccezionale. Non solo. a farci compagnia ci saranno anche le stelle cadenti, che continueranno a piovere dal cielo per tutto il mese.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano