VENERDÌ 11 SETTEMBRE 2015, 11:16, IN TERRIS

UN MESSAGGIO SULLA SEGRETERIA DI WHATSAPP: UNA TRUFFA PER DIFFONDERE UN NUOVO VIRUS

L'obiettivo degli hacker è quello di prendere il controllo di alcune app per poi chiedere un riscatto per sbloccarlo

EDITH DRISCOLL
UN MESSAGGIO SULLA SEGRETERIA DI WHATSAPP: UNA TRUFFA PER DIFFONDERE UN NUOVO VIRUS
UN MESSAGGIO SULLA SEGRETERIA DI WHATSAPP: UNA TRUFFA PER DIFFONDERE UN NUOVO VIRUS
Un nuovo virus ha messo in allarme i milioni di utenti dell'app di messaggistica istantanea più diffusa la momento. In realtà non è direttamente Whatsapp ad essere a rischio, ma in queste ore sta circolando una mail che sfrutta la popolarità del servizio. Molti utenti, in Italia e non solo, stanno ricevendo un'e-mail apparentemente proveniente proprio da WhatsApp, che li invita ad ascoltare un messaggio audio lasciato da qualcuno nella segreteria dell'applicazione. Il mittente che appare è proprio WhatsApp.

Grafica e colori sono molto simili a quelli della app, ma controllando più attentamente si scopre che la mail è stata inviata da indirizzi che non hanno nulla a che fare con il servizio di messaggistica. Il fatto che il mittente sia estraneo al servizio e che la app non sia dotata di segreteria, dovrebbe già insospettire gli utenti. Comunque dopo aver aperto la mail si viene reindirizzati a una pagina piena di malware che "infesteranno" il dispositivo.

L'obiettivo degli hacker è quello di prendere il controllo di alcune app per poi chiederne il "riscatto" per sbloccarlo. I software che compiono questa operazione vengono denominati "ransomware" e sono sempre più diffusi in quanto facili da realizzare e molto redditizi.

La diffusione di questo tipo di virus è molto veloce, proprio grazie all'elevato numero di utenti che la utilizza e grazie alla rapidità con cui vengono consegnati i messaggi. Ma per fortuna per non incorrere in spiacevoli imprevisti esiste una soluzione molto semplice: cestinare la mail, senza cliccare il sul link che viene presentato.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incendio in una fabbrica in India
INCIDENTI SUL LAVORO IN INDIA

Mumbai, rogo in una fabbrica di dolci: 12 morti

Il calore sprigionato dal rogo ha causato un rapido cedimento di parte della struttura
Pier Carlo Padoan
CASO BANCHE

Padoan: "Mai autorizzati colloqui dei ministri"

Il titolare del Mef: "Sugli istituti di credito la responsabilità è di via XX Settembre"
Luigi Di Maio
ELEZIONI

Di Maio apre alle alleanze

Il candidato premier M5s non esclude coalizioni: "Il 40% o governiamo con chi ci sta"
Marco Orsi e Luca Dotto
NUOTO | EUROPEI

Dotto, Orsi, Sabbioni: a Copenaghen brillano le stelle azzure

L'Italia vince la classifica per nazioni del torneo continentale di vasca corta con 959 punti
I due presunti assassini: Raffaele Rullo e Antonietta Biancaniello
OMICIDIO LA ROSA

Il presunto killer: "Non sono stato io"

La madre ha dichiarato di aver fatto tutto da sola
Jacqueline de la Baume Dürrbach, Il cartone del Guernica esposto in Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani, Roma
PICASSO

In mostra "Guernica icona di pace"

Alla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani dal 18 dicembre al 5 gennaio 2018