Un catalogo fotografico per sostenere il popolo eritreo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

Grazie a Consulcesi Onlus è stato reso possibile la realizzazione del catalogo fotografico dal titolo “Eritrea, l’immagine incontra la memoria”. Tutti i proventi di questa iniziativa verranno usati per progetti di cooperazione allo sviluppo dell’Associazione Italia-Eritrea Onlus (ASSITER) in favore appunto del popolo eritreo.

La storia di questo Paese è raccontata tramite gli scatti fotografici di Ambrogio e Antioco Lusci che per anni hanno vissuto e amato quei luoghi. Antioco, il figlio di Ambrogio dice che nel “catalogo sono rappresentati usi e costumi, alcuni ormai scomparsi, del popolo eritreo”. Consulcesi Onlus, negli ultimi anni sta mettendo il suo impegno su scala mondiale: questa associazione benefica è collegata alla più grande realtà italiana e tra le principali in Europa nell’ambito della tutela medica.

“La nostra organizzazione – spiega il professor Galanti – ci permetterà di pensare, e poi di realizzare, anche altri progetti oltre quelli già portati avanti negli scorsi anni insieme a Consulcesi SA e al suo presidente Massimo Tortorella: l’ammodernamento dei macchinari all’Orotta Hospital di Asmara e la costruzione di una scuola nel campo Denden, solo per citarne alcuni. Non ci occuperemo più soltanto dell’Eritrea, ma andremo a dare il nostro aiuto anche in altri Paesi del mondo che versano in condizioni simili, sviluppando comunque sempre iniziative a scopo umanitario nel settore della sanità. Una Onlus punto di riferimento dei medici e dei progetti che vorranno proporre”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.