MARTEDÌ 10 FEBBRAIO 2015, 14:58, IN TERRIS

Tutelare il suolo è difendere l'ambiente, Fai e WWf spingono per la legge

Oggi sono scaduti i termini per la presentazione degli emendamenti per il Testo Base

AUTORE OSPITE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Tutelare il suolo è difendere l'ambiente, Fai e WWf spingono per la legge
Tutelare il suolo è difendere l'ambiente, Fai e WWf spingono per la legge
È arrivato oggi l’appello di Fai-Fondo Ambientale Italiano e Wwf Italia, dato che proprio oggi scadono i termini per la presentazione degli emendamenti al nuovo Testo Base sul “contenimento del consumo del suolo e riuso del suolo edificato” elaborato dai relatori delle Commissioni riunite Ambiente e Agricoltura della Camera dei Deputati. Le richieste sono principalmente due, in primis eliminare i riferimenti alla compensazione per il calcolo netto del consumo del suolo, poi garantire una maggiore incisività delle disposizioni transitorie per assicurare una corsia preferenziale al disegno di legge, affinchè venga approvato il prima possibile.

Propongono inoltre alcune modifiche “su pochi punti nodali e significativi del nuovo Testo Base”, in particolare sulla definizione di “consumo del suolo” in favore di una “definizione più semplice che elimini i rischi interpretativi”. Infatti, come scrivono Fai e Wwf, si considera il consumo di suolo in termini di “incremento annuale netto” e quindi si induce alla conclusione che si possa raggiungere l’obiettivo di un minor sfruttamento del terreno anche “attraverso strumenti di compensazione e minigazione, che se male definiti possono provocare l’effetto contrario a quello dovuto”.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti di polizia
PUGLIA

Lamorgese: "Da lunedì 20 nuovi poliziotti a Foggia"

Specializzati nella tutela delle persone sottoposte a protezione personale
Memoriale per Daphne Caruana Galizia
MALTA

Caso Caruana Galizia: il capo della polizia si dimette

L'annuncio è stato fatto dal nuovo premier maltese Abela: presto riforma su procedura di nomina. Il commento del...
ARTE

Ritratto di signora di Klimt è autentico

La conferma dell'autenticità del quadro arriva dai periti a poche settimane dal ritrovamento nello stesso luogo dove...
Deborah Dugan
MUSICA

Caos Grammy: silurata la prima presidente donna

A pochi mesi dalla sua nomina, Deborah Dugan è stata rimossa dal suo incarico e c'è chi parla di un vero e...
Il Politeama di Catanzaro
CALABRIA

Catanzaro, Arlia e Mogol inaugurano la stagione sinfonica

Il celebre direttore d'orchestra e il grande autore aprono l'annata del Politeama, con un incontro fra musica classica e...
Tribunale di Milano
IL CASO

Condannato per l'omicidio del suocero: “Abusava di mia figlia”

A quasi un anno dal fatto, arriva la sentenza di condanna: 20 anni a chi ha sparato, 18 al complice
I segni di tortura sulla schiena di uno dei minori salvati - Foto © Melquiadez Vásquez per Panamá América
PANAMA

Sette, una donna incinta e 5 bambini uccisi in un rito

La scoperta shock del 'rituale satanico': i sopravvissuti legati e percossi fino alla morte
Ali Khamenei
IRAN

Khamenei guida la preghiera, folla a Teheran

L'ayatollah torna dopo otto anni a parlare durante la preghiera del venerdì: "Nucleare? Il dialogo con...
Pizza margherita
CIBO

Oggi è la giornata mondiale delle pizza

Si sfornano otto milioni di pizze al giorno per un fatturato annuale di 15 miliardi di euro
GERUSALEMME

Tensione sulla Spianata delle Moschee

I fedeli islamici hanno protestato in "difesa della moschea di al-Aqsa"
DIALOGO TRA CRISTIANI

L’ecumenismo conciliare di Francesco

Udienza papale alla delegazione della Chiesa Luterana di Finlandia
Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov
MOSCA

Lavrov: "Non è l'Italia ad aver fatto errori nella crisi libica"

Il ministro degli Esteri russo incontrerà di Maio a Berlino il prossimo 19 gennaio