DOMENICA 24 MAGGIO 2015, 003:00, IN TERRIS

“TRENTA ORE PER LA VITA”, AL VAGLIO I PROGETTI PER LA NUOVA CAMPAGNA

Dal 1994 l’Associazione promuove campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi

STEFANO CICCHINI
“TRENTA ORE PER LA VITA”, AL VAGLIO I PROGETTI PER LA NUOVA CAMPAGNA
“TRENTA ORE PER LA VITA”, AL VAGLIO I PROGETTI PER LA NUOVA CAMPAGNA
E’ iniziata la selezione dei progetti che l’Associazione Trenta Ore per la Vita sceglierà per la sua prossima campagna. Le associazioni beneficiare saranno vagliate in base alla criticità dell’impatto e all’urgenza del fenomeno sociale per il quale sono state costituite. Inoltre sarà valutata la loro efficacia nell’agire sulle cause del problema o della malattia, l’esistenza di un’adeguata struttura organizzativa e la diffusione sul territorio nazionale. Saranno anche considerate l’efficienza nella gestione delle risorse economiche e la completa trasparenza sulle iniziative e sui risultati che le associazioni realizzeranno con il beneficio ottenuto. Il termine di presentazione delle candidature scadrà il 15 luglio. Dal 1994 l’Associazione Trenta Ore per la Vita promuove campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi in favore di altre associazioni o organizzazioni di volontariato che costituiscono il “Network di Trenta Ore per la Vita“.

In 20 anni sono nati oltre 750 progetti che si sono trasformati in servizi messi a disposizione della collettività e diretti ad alleviare, per quanto possibile, il duro impatto di una grave malattia sulla sfera individuale e familiare. Oppure sono stati rivolti a ridurre le conseguenze drammatiche della non conoscenza di regole di prevenzione per ridurre al minimo i casi di morte o invalidità evitabili come nel caso del progetto nazionale di disostruzione pediatrica o di rianimazione cardio-polmonare anche con defibrillatore. Altri progetti sono stati indirizzati a risolvere i problemi di chi non può attendere l’esaurimento di lunghe liste di attesa per sottoporsi a uno screening anti-tumorale o ad accertamenti diagnostici emato-oncologici. In diversi casi l’Associazione ha sostenuto con aiuti concreti le fasce socialmente più deboli e indifese a causa di handicap, difficoltà a vivere lo stato di maternità e carenza o inesistenza del nucleo familiare.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi
La Cattedrale di Londra imbiancata dalla neve
MALTEMPO

Freddo e neve gelano il Nord Europa

Fiocca anche a Milano e Torino. Disagi su tutto l'arco alpino
Matteo Renzi
VERSO IL VOTO

Renzi: "Berlusconi? Niente intese con mr Spread"

L'ex premier: "Silvio fa le stesse promesse del 1994 che non ha mai mantenuto"
DIRITTO DI REPLICA

Annullato l'arresto per il sindaco Caliandro

Il primo cittadino di Villa Castelli era stato coivolto in un'inchiesta su presunte tangenti