LUNEDÌ 27 FEBBRAIO 2017, 000:05, IN TERRIS

Silenzioso e colorato: ecco Nereide l'asfalto 100% green

LAURA BOAZZELLI
Silenzioso e colorato: ecco Nereide l'asfalto 100% green
Silenzioso e colorato: ecco Nereide l'asfalto 100% green
Ridurre i rumori del traffico. E' questo uno degli obiettivi che si sono prefissati gli inventori di Nereide, un asfalto "silenzioso" realizzato con materiali riciclati. Infatti, nelle grandi metropoli, oltre a inquinamento e traffico, uno dei problemi da risolvere è quello dei rumori causati dalla circolazione dei mezzi sulle strade: in Europa, ad esempio sono 125 milioni le persone esposte quotidianamente a livelli eccessivi di rumore da traffico e che per questo rischiano conseguenze anche gravi per la salute, come sottolineato più volte anche dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

L'asfalto "fonoassorbente"


Per cercare di risolvere questo problema nel settembre dello scorso anno ha preso il via il progetto Life-Nereide che prevede l'impiego di asfalti "fonoassorbenti", realizzati grazie all'aggiunta di polverino di gomma da pneumatici fuori uso al bitume. Capofila del progetto è il Dipartimento di Ingegneria civile e industriale dell'Università di Pisa, affiancato da Arpat (Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana), il centro di ricerca belga Brrc (Belgian road research centre), la società consortile senza scopo di lucro Ecopneus, l'Istituto di acustica e sensoristica "Orso Mario Corbino" e la Regione Toscana.

Un asfalto che rispetta l'ambiente


Il progetto Nereide (acronimo di Noise efficiently reduced by recycled pavements - rumore ridotto efficacemente con "asfalti riciclati") intende portare benefici non solo dal punto di vista dell'inquinamento acustico, ma anche negli impatti ambientali complessivi e dell'inquinamento atmosferico nelle realizzazioni di nuove pavimentazioni. Nel corso del progetto saranno stesi 5.250 metri di queste nuove superfici stradali sperimentali (5.200 m di nuove superfici a bassa emissione sonora in Toscana e 50 m di superficie di prova in Belgio), grazie anche all'utilizzo del 35-50% di asfalto riciclato.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Maria Elena Boschi

La solita storia

Gran rumore sulla vicenda di Maria Elena Boschi e del suo ‘interesse’ per la Banca Etruria di cui il suo...
Le chiese copte colpite dagli attentati la Domenica delle Palme
TERRORISMO | EGITTO

Timori per il Natale, alta protezione per le chiese

Il governo ha rafforzato le misure di sicurezza davanti a tutti i siti sensibili senza fare distinzioni