SABATO 09 SETTEMBRE 2017, 002:30, IN TERRIS

Scoperto un secondo buco nero nella Via Lattea: è grande come 100 mila Soli

La scoperta, fatta dai ricercatori della Keio University di Yokohama, è stata pubblicata sulla rivista Nature

DANIELE VICE
Scoperto un secondo buco nero nella Via Lattea: è grande come 100 mila Soli
Scoperto un secondo buco nero nella Via Lattea: è grande come 100 mila Soli
Nascosto dietro a una grande nube di ossido di carbonio e a 200 anni luce dal centro della Via Lattea, è stato scoperto un buco nero massiccio. La rivelazione è stata fatta da un gruppo di astronomi giapponesi grazie al telescopio Alma, posizionato sulle Ande che sovrastano il deserto di Atacama, in Cile.

Non uno, ma due buchi neri nella nostra galassia


Fino ad ora si era a conoscenza solo di un buco nero supermassiccio, conosciuto come Sagittarius A, grande come 2,5 milioni di Soli. Ora, i ricercatori della Keio University di Yokohama hanno pubblicato uno studio sulla rivista Nature che rivela la presenza di un secondo buco nero, considerato il fratello minore di Sagittarius A, in quanto pesa "solo" 100 mila Soli.

Nato da una galassia nana


Ad oggi, questo buco nero non è stato ancora battezzato ed è stato nominato Co-040-222. Secondo il gruppo di ricercatori, guidato da Tomoharu Oka, sarebbe stato generato da una galassia nana, inclusa nella Via Lattea miliardi di anni fa durante la formazione della nostra galassia e dei pianeti. Molto probabilmente, il suo destino sarà quello di finire fagocitato da Sagittarius A che, mano a mano, lo attira verso di sé. I ricercatori hanno sottolineato che intendono proseguire lo studio di questa teoria, in primis per confermarne la veridicità e, in seguito, sfruttare la tecnica usata per scoprire altri buchi neri di massa intermedia.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La struttura in cui è rimasto ferito il clochard
AVELLINO

Molotov contro un rifugio di clochard

Senzatetto ucraino ustionato alle gambe
Jost Sustermans, Ritratto di Galileo, 1636, olio su tela, Firenze, Galleria degli Uffizi (particolare)
PADOVA

Galileo: in mostra il genio che ha ridisegnato l'universo

Dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018 a Palazzo Monte di Pietà
MORTE RIINA

La Cei: "Nessun funerale pubblico per il boss"

Lo ha confermato il portavoce, don Maffeis: "Ricordo la scomunica del Papa ai mafiosi"
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont, sull'estradizione si decide il 4 dicembre

Il giudice rinvia al mese prossimo la decisione sul mandato d'arresto europeo. L'ex presidente resta in Belgio
DIFESA DELLA VITA NASCENTE

Aborto: una campagna per informare le donne

La rilancia l'Associazione ProVita proprio mentre a Roma spuntano manifesti sul tema
Giampiero Ventura
DISFATTA AZZURRA

Parla Ventura: "Le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct saluta i tifosi in una dichiarazione all'Ansa: "Grande dispiacere, mi sento incompiuto"