Rifiuti, clima e alimentazione: ecco le app che educano i giovani alla “cittadinanza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

E’ sulle attrezzature tecnologiche che puntano sempre più le ong che si battono per educare i cittadini al rispetto dell’ambiente e della sana alimentazione. Come riporta “Il Redattore Sociale”, la community e centro di formazione online per l’uso avanzato del web e delle nuove tecnologie nella cooperazione internazionale, denominata Ong 2.0, ha selezionato alcune tra le migliori app che tutti, anche i più piccoli, posso usare su smartphone, tablet e computer per imparare ad essere “cittadini del mondo”.

Eathink: eat local, think global

E’ un progetto cofinanziato dall’Unione Europea che vuole formare e coinvolgere gli insegnanti e gli studenti delle scuole primarie e secondarie per promuovere e rafforzare gli strumenti critici di educazione e formazione per rispondere alle sfide dello sviluppo globale. Il focus del progetto insiste sulla sovranità e sulla sicurezza alimentare per ragionare sulla sostenibilità e sul consumo critico. Tra le numerose attività previste nel progetto, gli educatori di EAThink hanno ideato due applicazioni mobili dedicate ai temi dell’alimentazione sostenibili. “La torta di Robin”, un percorso interattivo in cui Robin, il/la protagonista, deve ottenere gli ingredienti per cucinare la torta di mele più buona del mondo: buona per la salute, buona con l’ambiente e rispettosa degli altri. “EAThink Game” permette a chi gioca di scoprire e vivere in prima persona il percorso del cibo dalla produzione al consumo. EAThink Game infatti è composto da tre mini-giochi: uno sulla coltivazione, uno sulla vendita e il terzo sull’acquisto, i tre momenti fondamentali della filiera alimentare.

Bimbi in cucina

Un gioco per insegnare ai più piccoli le buone abitudini per una corretta alimentazione e uno stile di vita salutare. Tra quiz, ricette e preparazioni digitali, chi gioca deve diventare “mago chef”, imparando trucchi e ricette, scegliendo gli ingredienti più sani e sfidando online altri cuochi virtuali.

Meteo Heroes

E’ un’app che nasce con lo scopo di sensibilizzare i più piccoli rispetto alla sostenibilità, all’ecologia e all’ambiente. Nel videogioco per dispositivi mobile i sei bambini protagonisti scoprono di avere il potere di scatenare i fenomeni atmosferici, e impareranno a farlo per salvare la Terra, minacciata dai cattivi comportamenti ambientali.

Gro Recycling

Rivolta anche questa ai più piccoli è un’app che insegna ai bambini l’importanza della raccolta differenziata. Il gioco consiste nel dare da mangiare ogni rifiuto al contenitore giusto, così da poter riutilizzare la spazzatura per produrre dei nuovi oggetti.

Painting With Time – Climate Change Edition

Sempre in tema ambientale, ma per ragazzi più grandi, è stata sviluppata “Painting With Tima”: l’app vuole mostrare in modo intuitivo, visivamente gli effetti che i cambiamenti climatici avrebbero sul nostro pianeta. Tramite il confronto di due foto dello stesso scenario scattate in due momenti diversi è possibile notare i mutamenti che il panorama ha subito a causa del tempo e dei cambiamenti climatici. Nell’applicazione sono proposti 17 confronti ma è possibile anche crearne di nuovi grazie alle indicazioni di un tutorial.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.