Rassegna stampa internazionale. I temi scelti sulle prime pagine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45

I temi trattati quest’oggi nelle principali testate giornalistiche sono molto diversi, dallo sport alla politica, dalla tecnologia a questioni nazionali. Qualche giornale dedica nuovamente la prima pagina a manifestazioni ed eventi legati a Charlie Hebdo, ma la maggior parte lasca la questione terrorismo in un trafiletto o come notizia secondaria. Vediamo meglio il panorama.

NEW YORK TIMES: GLI USA FANNO BRECCIA NEL SISTEMA COREANO PRIMA DELL’ATTACCO HACKER ALLA SONY
Il New York Times dedica la prima notizia all’attacco hacker ai danni della Sony. Secondo quanto riporta il giornale, la National Security Agency degli Stati Uniti era entrata all’interno del sistema Sony prima dell’attacco. Il monitoraggio delle attività coreane è stato decisivo perché ha persuaso Obama ad accusare il governo di Kim Jong-un di aver ordinato il cyber-attacco. (nytimes.com)

TIME: DETERMINATE LE SQUADRE DEL SUPER BOWL
Il Time è l’unico giornale che dedica la prima pagina allo sport. La notizia di oggi è la schiacciante vittoria (45-7) dei New England Patriots sull’Indianapolis Colt e dei Seattle Seahawks sui Green Bay Packers (28-22). Il Super Bowl, la finale della National Football League, si terrà il primo febbraio. Questa finalissima è una delle partite più seguite di tutta la Football League. (time.com)

THE TIMES UK: MOLTI AVVERTIMENTI CONTRO LA CRESCITA DELL’ANTISEMITISMO
La foto in prima pagina del The Times vede una folla di persone che portano fogli con scritto Je Suis Juif (Io sono ebreo), gli ebrei britannici si sono uniti in una manifestazione pacifica perché non si sentono più sicuri a vivere in Gran Bretagna a causa di una nuova ondata di antisemitismo nascente. (thetimes.co.uk)

LE FIGARO: IL BLOCCO DELLE STRADE PROVOCA PERTURBAZIONI IN FRANCIA
Le Figaro, come Libération, si dedica al blocco delle strade ion Francia. I camionisti impegnati in trasporti industriali si lamentano e chiedono un aumento del salario per le difficoltà incontrate. Le Monde si dedica invece a questioni sanitarie e riporta in prima pagina che ci secondo paziente dotato di cuore artificiale; il primo portatore di cuore artificiale era deceduto settanta quattro giorni dopo l’intervento. (lefigaro.fr liberation.fr lemonde.fr)

EL PAÍS: I SONDAGGI ELETTORALI DANNO A SYRIA LA MAGGIORANZA IN GRECIA
El Pais riporta notizie dalla Grecia, in particolare l’attuale situazione nata dall’impossibilità del parlamento di eleggere il presidente. Le elezioni sono state anticipate al 25 gennaio, subito sono iniziate le speculazioni e un recente sondaggio vede in testa Syriza sul premier uscente Samaras. (elpais.com)

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.