GIOVEDÌ 16 APRILE 2015, 003:30, IN TERRIS

PROGETTO NELLE SCUOLE: 3MILA STUDENTI IN TRINCEA PER LA PACE

Giovani e insegnanti da 15 regioni d'Italia si ritroveranno il 17 e 18 aprile per un laboratorio inedito

REDAZIONE
PROGETTO NELLE SCUOLE: 3MILA STUDENTI IN TRINCEA PER LA PACE
PROGETTO NELLE SCUOLE: 3MILA STUDENTI IN TRINCEA PER LA PACE
Il 17 e il 18 aprile oltre tremila giovani studenti e insegnanti provenienti da quindici regioni italiane si incontreranno nelle trincee della "Grande guerra" per avviare un percorso di pace comune: "Meeting di pace nelle trincee della Grande Guerra". Per due giorni, gli studenti cammineranno sui campi di guerra, nei camminamenti e nei cunicoli dove 100 anni fa morirono centinaia di migliaia di coetanei, partiti da ogni parte d’Italia. L'iniziativa spiegano gli organizzatori è stata ideata per responsabilizzare i giovani e non solo, in un momento storico in cui guerre e conflitti sono tanti e in varie parti del pianeta. Il progetto inoltre e' realizzato con il patrocinio del Senato della Repubblica e la collaborazione del Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca insieme a circa duecento organizzazioni

"Calpestare le trincee per gli oltre tremila studenti che parteciperanno al Meeting di pace sarà un modo unico di ricordare ciò che è avvenuto e trasformare i luoghi di guerra in un inedito e originale laboratorio di pace perché è necessario ripartire dalla scuola per costruire un futuro senza guerra" - così si è espressa il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, in una lettera inviata in occasione della conferenza stampa di presentazione, a Roma, del "Meeting di Pace".

Il tutto prenderà il via il 17 aprile a Udine: in programma dieci laboratori, tra canti e musiche, poesie e interventi teatrali; mentre nel pomeriggio gli studenti daranno vita a una marcia per la pace. Il giorno successivo i partecipanti visiteranno le trincee dove oltre a ricordare le vittime delle guerre, cercheranno un dialogo riflettendo sui conflitti odierni, per un' educazione alla cittadinanza democratica e per trovare percorsi di pace. Inoltre sarà un momento didattico che aiuterà i giovani a divenire protagonisti della storia e del tempo, anche attraverso il passato. Il Meeting è parte integrante del Programma nazionale di Educazione alla Cittadinanza Democratica “Dalla Grande Guerra alla Grande Pace” (anno scolastico 2014-2015) disponibile sul sito: www.lamiascuolaperlapace.it.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Milan al termine del match contro il Bologna
CALCIO | SERIE A

Frenano Roma e Napoli, sorride il Milan

Giallorossi e partenopei fermati sullo 0-0 da Chievo e Fiorentina. Primo successo per Gattuso, ok Udinese e Sassuolo
Monsignor Antonio Riboldi
NAPOLI

Addio a monsignor Riboldi, protagonista della lotta alla camorra

Il vescovo emerito di Acerra (Napoli) si è spento all'età di 94 anni
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
MATTARELLA

"Il rispetto dei diritti umani è il pilastro di una società giusta"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani
Il Duomo di Milano
CONCERTO DI NATALE

Arie sacre in Duomo di Milano

In scaletta le più belle "Ave Maria" del reportorio classico
Spelacchio
NATALE A ROMA

"Spelacchio", l'albero più sbeffeggiato sui social

L'abete di Piazza Venezia è considerato uno dei peggiori che Roma Capitale abbia mai avuto
La Stazione spaziale internazionale
MICRORGANISMI IN ORBITA

Trovati batteri terrestri all'interno della Stazione Spaziale

Sono stati portati in orbita dagli astronauti