PICCOLO EROE NEL MARYLAND: A SETTE ANNI SALVA LA VITA DELLA ZIA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

Mason Farr, a soli sette anni salva la vita di sua zia, Jenny Mama. I due stavano visitando assieme alla madre del giovane un parco acquatico ad Ocean City, nel Maryland. La donna, secondo le testimonianze, avrebbe sbattuto la testa scendendo da uno scivolo, rimandendo incapace di muoversi sul fondo della piscina. Il bambino, si è tuffato ed ha tenuto la testa della zia fuori dall’acqua fino all’arrivo dei soccorsi.

“Era consapevole della situazione e sapeva che la donna era in pericolo e sapeva che doveva fare qualcosa al riguardo”, ha commentato il tenente dei vigili del fuoco di Ocean City Derrick Elliot, tra i primi soccorritori quel giorno: “Sapevo come dovevo fare”, avrebbe detto il piccolo eroe al pompiere.

La donna ha subito lesioni alla spina dorsale, ma è stata dimessa con successo dopo 5 settimane ed è ora in grado di camminare. Ieri, per premiare il suo coraggio i vigili del fuoco hanno nominato Mason capo onorario per la giornata, consegnandogli un “certificato di apprezzamento”, un cappello da pompiere e un distintivo.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.