MARTEDÌ 09 GIUGNO 2015, 003:15, IN TERRIS

PER LA MATURITA' LA CINA SI ARMA DI UN DRONE CONTRO I COPIONI

L'esame "gaokao" è fondamentale per gli studenti, perchè stabilisce a che università potranno accedere i ragazzi

CLAUDIA GENNARI
PER LA MATURITA' LA CINA SI ARMA DI UN DRONE CONTRO I COPIONI
PER LA MATURITA' LA CINA SI ARMA DI UN DRONE CONTRO I COPIONI
Tempi duri a scuola per i “copioni” che non hanno molta voglia di studiare. Dalla Cina, infatti, arriva la nuova trovata: un drone. Il governo della città di Luoyang, nella provincia centrale dell’Henan, ha investito centinaia di migliaia di Yuan (decine di migliaia di euro) in un robot volante a sei eliche.

Il velivolo, che è in grado di rivelare se gli studenti stanno introducendo cellulari o altri dispositivi elettronici per copiare, è stato visto sorvolare gli edifici nei quali si svolge il cosiddetto “gaokao”, una specie di esame di maturità che in Cina è particolarmente importante perché i suoi risultati determinano il tipo di università alle quali gli studenti possono accedere.

Il drone, secondo il governo, è in grado di individuare “movimenti sospetti” degli studenti e di coloro che li accompagnano all’esame. Spesso il “gaokao” è finito al centro delle polemiche perché molte famiglie lo ritengono troppo nozionistico e quindi non indicativo delle capacità individuali dei ragazzi, però continua a essere una tappa fondamentale per i giovani: quest’anno verrà sostenuto da 9,43 milioni di studenti. I media dell’Henan affermano che ieri, prima delle due giornate nelle quali si svolgono gli esami, il drone non ha scoperto alcun tentativo di imbroglio. Vedremo come andrà nei prossimi giorni.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Un dipendente Ryanair
RYANAIR

Calenda: "Lettera indegna", il Garante: "Incostituzionale"

Il ministro: "Chi è sul mercato deve rispettare le regole". Furlan: "Compagnia arrogante"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"