MARTEDÌ 14 APRILE 2015, 003:30, IN TERRIS

PER COMBATTERE IL "COMMERCIO PARALLELO" LA CINA LIMITA I VISTI PER HONG KONG

I residenti cinesi potranno entrare nella città semi-autonoma solo una volta a settimana e per massimo sette giorni

MANUELA PETRINI
PER COMBATTERE IL
PER COMBATTERE IL "COMMERCIO PARALLELO" LA CINA LIMITA I VISTI PER HONG KONG
Sono troppi i cinesi che ogni giorno si recano ad Hong Kong per acquistare oggetti di uso quotidiano per poi rivenderli in Cina. Proprio per questo Pechino - dopo mesi di proteste e tensioni nei villaggi di frontiera - ha deciso di dare un taglio nel numero delle visite consentite ai residenti cinesi.

E' uno dei primi passi che il governo ha deciso di attuare per contrastare il fenomeno conosciuto negli ultimi anni come "commercio parallelo" o contrabbandieri, che compiono viaggi multipli attraverso la frontiera che ancora oggi separa la Cina da Hong Kong per acquistare sopratutto latte in polvere, carta igienica, shampoo e altri prodotti di uso quotidiano che nel territorio metropolitano cinese costano di più.

La misura colpirà soprattutto la città di Shenzhen, nella provincia meridionale di Guangdong che confina con la regione ad amministrazione speciale. I suoi abitanti potranno entrare ad Hong Kong solo una volta a settimana e fermarsi per un periodo massimo di sette giorni. Secondo le autorità di Hong Kong, solo nel 2014 sono circa 47 milioni i cinesi che hanno visitato la città Molti di loro comprano prodotti che poi rivendono nelle loro zone di residenza ad un prezzo molto più alto, anche se questo è illegale.

Il capo esecutivo di Hong Kong, Leung Chun-yin, ha definito l'entrata in vigore del provvedimento come "una mossa importante" per il governo cinese, frutto di quasi un anno di lavoro preparatorio; inoltre ha annunciato che le autorità della città semi-autonoma continueranno comunque a promuovere il turismo e l'interazione tra i suoi abitanti e i vicini cinesi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara