GIOVEDÌ 25 GIUGNO 2015, 000:10, IN TERRIS

Pensioni in via d'estinzione

AUTORE OSPITE
Pensioni in via d'estinzione
Pensioni in via d'estinzione
marmo_raffaeleSe non è un avvertimento «specifico», diretto insomma a chi in Italia vuole rimettere mano alla riforma Fornero, ci manca davvero poco. Comunque lo si legga, l’avviso contenuto nel Bollettino economico della Bce è netto e sollecita a non allentare i bulloni dei riassetti previdenziali realizzati negli ultimi anni. Le parole usate, del resto, sono inequivoche ed evocano i «rischi connessi all'inversione delle riforme pensionistiche adottate».

I «flessibilisti» di casa nostra, dunque, sono avvertiti. E, a scorrere l’analisi degli economisti della Bce, ci si rende subito conto che anche l’argomento delle penalizzazioni economiche sugli assegni, utilizzato dai sostenitori delle uscite anticipate, non sarebbe comunque ben accetto. Nel concreto, del resto, le stime prodotte dal presidente dell’Inps, Tito Boeri, sui costi della soluzione Damiano-Baretta (taglio del 2% per ogni anno di anticipo rispetto ai 66) o della cosiddetta «quota 100» non lasciano molto spazio di manovra: parliamo di cifre oscillanti tra gli 8,5 e i 10,6 miliardi di euro.

In teoria, sempre a seguire i criteri degli uomini di Mario Draghi, ci potrebbe essere qualche spiraglio proprio per l’ipotesi del numero uno dell’Istituto di Via Ciro il Grande: il calcolo della prestazione su base interamente contributiva per chi volesse andare via prima delle scadenze prefissate. Semplice: si prende in relazione ai versamenti fatti e alletà che si ha. Non ci dovrebbe neanche essere un’età minima, perché tutto dovrebbe tornare sempre e comunque.

Peccato, però, che siamo in presenza di un sistema contributivo solo virtuale, perché serve solo per il calcolo della pensione, non certo per il finanziamento del sistema, che era e rimane «a ripartizione». Diciamolo una buona volta: ancora oggi – e non potrebbe essere diversamente – le pensioni attuali sono pagate con i contributi dei lavoratori attuali. E, allora, tanto gli economisti della Bce e Boeri quanto i «flessibilisti» sanno bene che oltre questo gran dibattito ci sono altre e più profonde partite da considerare: la dinamica demografica (l’Italia è a crescita zero) e quella relativa all’occupazione e al Pil (siamo a crescita piatta), per citare le variabili principali.

E, dunque, appare significativamente lungimirante la considerazione che faceva qualche giorno fa in un convegno il professor Mauro Marè, consigliere di Padoan e presidente di Mefop (la società pubblica per lo sviluppo dei fondi pensione): "Forse è arrivato il momento di pensare davvero a una pensione di base pagata dalla fiscalità generale".

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
TAGS
pensioni
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini
Il sistema Kepler 90 e il nostro a confronto:
KEPLER

Scoperto il gemello del Sistema Solare

Formato da otto pianeti, dista 2.545 anni luce
Polizia
OSTIA

Arrestati ex dirigente del Municipio e due imprenditori

Accusati di corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica e millantato credito
MEDICI E VETERINARI

Nuovo sciopero a febbraio

Fermi i giorni 8 e 9. Sindacati: "La sanità pubblica è in emergenza"
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Nessun favoritismo, non mi dimetto"

Il sottosegretario ospite a 'Otto e mezzo'. Scontro con Travaglio: "Fossi stata uomo non mi avrebbe tratta...